Domenica 14 c’è la Porcolonga

nessun commento

In bici e in barca per assaporare la bassa parmense – Visita a cantine e caseifici, soste golose – Novità: camperisti e alcuni disabili

Domenica 14 settembre si tiene la Porcolonga d’Autunno, una proposta della Strada del Culatello di Zibello per “assaporare” la bassa parmense non solo in senso figurato.

E questa edizione autunnale presenta due novità: camperisti e disabili. Un gruppo di camperisti di Ancona partirà da Polesine Parmense, dopo aver sostato già sabato 13 nell’area verde vicino all’attracco sul Po. Inoltre per la prima volta alcuni disabili sperimenteranno il percorso di Colorno.

La Porcolonga è una iniziativa in cui gruppi di 25 persone, in bicicletta e con l’assistenza di guide professionali della Uisp, visitano la zona della Strada del Culatello di Zibello su nove itinerari di circa 35-50 chilometri. Ogni gruppo parte da uno dei Comuni della Strada del Culatello di Zibello e in ognuno dei tracciati si effettuerà una visita guidata ad un monumento (Reggia di Colorno, Rocca di Fontanellato, Castello di San Secondo , Teatro Verdi, ecc.), circa un’ora e mezza di navigazione sul Po e vi saranno almeno due “soste golose” in Aziende o ristoranti aderenti alla “Strada del Culatello di Zibello” per degustare piatti tipici, salumi (Culatello, Strolghino, Spalla), Parmigiano Reggiano, dolci e vini.

Visitando caseifici, cantine di stagionatura ed aziende, i partecipanti potranno acquistare prodotti e vini, e sarà l’organizzazione ad incaricarsi di consegnarli all’arrivo, per evitare pesi sulla bici durante l’itinerario.

La PORCOLONGA è organizzata dalla Strada del Culatello di Zibello, in collaborazione con APT dell’Emilia Romagna, UISP, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma e con l’apporto dei nove Comuni interessati.

Per ogni informazione: Strada del Culatello di Zibello tel. 0524 939081



www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Settembre 13th, 2008 at 7:56 pm