Agenzia Politiche per i Disabili

nessun commento

Agenzia Politiche per i Disabili
 

 

Domenica 14 dicembre 2008
L’emozione di gustare il buio per riscoprire il valore dei sensi 

Il costo 35.00 euro è comprensivo del contributo Telethon.
Per informazioni e prenotazioni: 0521/218808

Ma che cos’è la cena al buio?


Una sala da pranzo buia, completamente al buio, dove finestre e porte sono oscurate. Dopo il breve ambientamento, inizia la cena. I camerieri servono le portate sempre rigorosamente al buio. Ci si addentra alla scoperta dei cibi, dell’atmosfera e delle persone sviluppando gli altri sensi.
Senza la vista, tatto, olfatto e gusto aiutano a distinguere i cibi.

Al buio si proveranno nuove ed inaspettate sensazioni nel compiere gesti scontati quali portare il cibo alla bocca ed assaporarlo, versarsi da bere o raggiungere il proprio posto a tavola.

Alla fine si riscopre la magia della luce, perché il riaprire gli occhi ti insegna a cogliere il valore delle cose, dalla vita.

Ci si accorge di uscire da questa insolita esperienza più ricchi, perchè ti fa entrare con delicatezza nel mondo di chi non vede, per riflettere, conoscere, provare emozioni e sensazioni forti, scoprire così il loro modus vivendi, le loro difficoltà, ma anche le loro potenzialità più sviluppate, sollecitandoci a una solidarietà attiva e rispettosa.

 

ore 20,00

Ristorante Parco di Marano,

via Traversetolo-Marano, Parma.

“Tutti in coda per una cena al buio”

L’ Agenzia Politiche a favore dei disabili del Comune di Parma insieme all’Unione Italiana Ciechi (UIC) e Le Eli-Che dell’Università di Parma

ti aspettano per vivere un’esperienza unica ed intensa:

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 14th, 2008 at 9:02 am