Medici senza Frontiere

nessun commento

medici_senza_frontiere_medecins_sans_frontieres_onlulsINVITO CONFERENZA STAMPA

GIORNATA MONDIALE DELLA TUBERCOLOSI
I NUOVI VOLTI DI UNA VECCHIA MALATTIA

24 MARZO ore 11.00
Circolo della Stampa (sala Lanfranchi)
Corso Venezia, 16 – MILANO

Medici Senza Frontiere (MSF), in occasione della Giornata Mondiale della Tubercolosi del 24 marzo, lancia la campagna “Tubercolosi: i nuovi volti di una vecchia malattia”.

In collaborazione con il Cergas (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale) dell’Università Bocconi, verrà effettuato nei prossimi mesi uno studio sul flusso di finanziamenti in Italia per la ricerca sulle malattie dimenticate, fra cui la TBC.

Lo studio verrà presentato nel corso di un convegno nel mese di giugno, organizzato in collaborazione con la Commissione Diritti Umani del Senato della Repubblica.

Nel corso della conferenza stampa MSF presenterà un rapporto sull’esperienza di MSF nella lotta alla tubercolosi, e sulle sfide e le difficoltà per sconfiggere questa malattia. MSF presenterà inoltre un nuovo sito internet sulla tubercolosi, con testimonianze di pazienti e di operatori umanitari di MSF impegnati nella lotta contro i nuovi volti di una vecchia malattia, e un rapporto

Interverranno:

– Piero Mercenaro, Presidente Commissione Diritti Umani Senato
– Claudio Jommi, Research Fellow CERGAS (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale), Università Commerciale Luigi Bocconi
– Martina Casenghi, Ricercatrice, Campagna per l’Accesso ai Farmaci Essenziali di Medici Senza Frontiere
– Kostas Moschochoritis, Direttore generale di Medici Senza Frontiere Italia

MSF e la tubercolosi

In un anno MSF ha curato più di 29mila persone affette da TBC in 39 paesi. MSF cura persone affette dalla TBC in contesti di conflitto cronico e di instabilità politica come in Abkhazia, Repubblica Democratica del  Congo e Cecenia, nei campi rifugiati come in Ciad e in Tailandia; nelle carceri come in Kirghizistan; in progetti di assistenza medica di base in diversi paesi. MSF sta assistendo a un aumento considerevole di pazienti affetti dalla forma multiresistente della malattia. Nel 2007 sono state prese in cura circa 600 persone colpite da questa forma grave di TBC contro le 259 nel 2006.

Per informazioni:

Ufficio stampa di Medici Senza Frontiere: 06 4486921 – 334 6538545 – 335 8489761

***********************************************************************************************************
Medici Senza Frontiere è la più grande organizzazione medico-umanitaria al mondo. Nel 1999 è stata insignita del Premio Nobel per la Pace. Opera in oltre 60 paesi portando assistenza alle vittime di guerre, catastrofi ed epidemie.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 23rd, 2009 at 10:24 am