AFGANISTAN: MINISTRO SANITA’, EMERGENCY MODELLO PER TUTTI Washington

nessun commento

Emergency

(ANSA) – Washington, 12 MAG – In Afghanistan la via che puo’ portare alla pace passa anche dalla capacita’ del Paese a fornire un’adeguata assistenza sanitaria alla popolazione, e da questo punto di vista quello italiano di Emergency puo’ diventare “un modello” nell’ambito della nuova strategia in Afghanistan voluta dall’amministrazione americana.

Lo ha detto oggi a Washington il ministro della Sanita’ afghano, Sayed Mohammad Amin Fatimie, che dopo aver incontrato esponenti dell’amministrazione Obama ha tenuto una conferenza stampa con alcuni giornalisti della stampa estera.

“Sono un amico di Emergency, so bene quanto Gino Strada ha fatto per il nostro Paese e per questo dico che il modello Emergency dovrebbe diventare un modello per tutti coloro che in Afghanistan vogliono adoperarsi nel campo della Sanita’ “, ha detto il ministro. “Il popolo afgano apprezza moltissimo quanto Gino Strada e la sua organizzazione hanno fatto nel nostro Paese – ha affermato Fatimie -.

Loro sono abituati ad essere concreti e a rispondere ai bisogni con velocita’ ed efficienza. Emergency puo’ diventare un modello, in contatto con il Comitato Internazionale della Croce Rossa”.

Il ministro Fatimie si e’ anche soffermato sui bombardamenti americani della scorsa settimana nella provincia di Farah. “Mi e’ stato riferito – ha detto – che quegli attacchi erano stati chiesti dalle forze afghane che stavano combattendo contro i talebani e uomini di al-Qaida”. (ANSA)
From ANSA (Agenzia Nazionale Stampa Associata – National Italian Press Agency)

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 19th, 2009 at 2:19 pm

Pubblicato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with