“Ritratto e Autoritratto” I bambini di Collecchio alla scoperta dell’identità, 29 maggio 2009

nessun commento

“Ritratto e Autoritratto” A Villa Soragna in mostra i disegni dei bambini degli asili e delle scuole dell’Infanzia e Primaria dell’Istituto Comprensivo “Ettore Guatelli” di Collecchio

Inaugura venerdì 29 maggio a Villa Soragna di Collecchio, alle ore 17, “Ritratto e Autoritratto. Alla scoperta della propria e della altrui identità” una mostra interamente dedicata ai disegni realizzati dai bambini delle Scuole di Collecchio che hanno partecipato, tra gennaio e maggio 2009, al Progetto continuità 0/6 Incontriamo l’Arte, ideato dall’Istituto Comprensivo “Ettore Guatelli” in collaborazione con la cooperativa Educarte e finanziato con i fondi regionali di cui alla L. R. 26/01 e art. 19 L.R. 12/03 Piano Provinciale 2007.

La mostra, curata da Educarte e patrocinata dal Comune di Collecchio, nasce dall’idea della Scuola di condividere la significativa esperienza del progetto, frutto di un articolato percorso che ha visto protagonisti quasi 350 bambini e circa 100 genitori della Scuola e Nido d’Infanzia “Montessori” e “Allende”, della Scuola dell’Infanzia “Don Milani”, della Scuola dell’Infanzia Parificata “Giovanni XXIII”, della Scuola Primaria e dell’Infanzia “Derlindati” e della Scuola Primaria “Verdi”. Per dar vita alla continuità, i bambini di 2 e 3 anni dei Nidi d’Infanzia hanno lavorato, condividendo spazi e materiali di laboratorio, con i bambini del primo anno della Scuola dell’Infanzia, mentre le classi prime della Primaria hanno accolto i bimbi di 5 anni dell’Infanzia. Il progetto continuità ha avuto come ideale punto di partenza l’attività didattica della mostra “Luci, colori, sguardi. Riccardo Fainardi e Antonio Ligabue nella collezione Vicini”, promossa dall’Amministrazione Comunale di Collecchio e realizzatasi tra ottobre e novembre 2008 a Villa Soragna. L’esposizione comprendeva, infatti, un interessante corpus di ritratti e autoritratti che i bambini hanno imparato ad osservare, scoprendo gli elementi costitutivi del volto umano.

A Scuola il percorso è proseguito attraverso la videoproiezione di numerose opere realizzate da importanti artisti del XIX e del XX secolo come Van Gogh, Klee, Magritte, Ligabue, Chagall, Baj e tanti altri, grazie alle quali è stato possibile affrontare nuovamente il tema dell’identità, propria e altrui. Guidati dalle esperte della cooperativa Educarte, Elisabetta Bernardelli, Cinzia Cassinari e Valeria Depalmi, i bambini hanno osservato con attenzione occhi, nasi, bocche e tutte le caratteristiche uniche dei visi ritratti, arrivando a comprendere i diversi sentimenti espressi dal volto. In laboratorio i bimbi di 5 e 6 anni hanno liberato la loro creatività realizzando un personale autoritratto e il ritratto del proprio compagno, utilizzando con grande fantasia lane e stoffe colorate, passamanerie, bottoni e altri materiali non convenzionali. I piccoli partecipanti di 2 e 3 anni hanno, invece, “incontrato” il Pittore grazie alle immagini: la scoperta dell’identità, costituita dagli elementi-base del mondo personale dell’individuo – il corpo, gli amici, la casa e tutto ciò che si ama – è avvenuta attraverso la visione di opere d’arte dove il colore rosso era il filo conduttore. Nel laboratorio ogni bimbo ha partecipato alla realizzazione di un grande “quadro rosso” imprimendo sul supporto segni e tracce con colore, stoffe ed elementi naturali, per ricreare il suggestivo mondo del Pittore.

Anche i genitori si sono misurati con il tema dell’identità inventando insieme ai figli un originale autoritratto in forma di animale: si sono in tal modo raccontati attraverso i tratti distintivi e psicologici che caratterizzano i diversi animali.

La mostra, visitabile sino a sabato 13 giugno, si presenta come una preziosa occasione di incontro e di scambio tra bambini e adulti ed anche tra insegnanti, educatori ed esperti che hanno progettato e lavorato in sinergia, con la convinzione e la consapevolezza che l’Arte porti in sé una funzione educativa e formativa aperta a tutti e fruibile ad ogni età.

Info e orari

Educarte soc. coop. 0521-302504/02 int.10 educarte@comune.collecchio.pr.it; www.collecchioonline.it apertura mostra: 29 maggio – 13 giugno 2009; inaugurazione venerdì 29 maggio ore 17 da martedì a venerdì 10 -12,30 e 15,30-18,30; sabato 10,30-12,30 e 15,30-18

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 28th, 2009 at 5:45 pm