Reti di sostegno a chi subisce violenza

nessun commento

Reti di sostegno a chi subisce violenza

Due casi giudiziari a Parma

Arena estiva Cinema D’Azeglio

Mercoledì 8 luglio – ore 21

La Festa Multiculturale 2009 prosegue con un incontro pubblico sul tema delle idee di cittadinanza, diritti e accoglienza.

Mercoledì 8 luglio alle 21, presso l’arena estiva del Cinema D’Azeglio, le associazioni promotrici della Festa invitano al dibattito “Parma e i cittadini immigrati: tra l’indifferenza e la cultura dei diritti. Attorno a due casi giudiziari la comunità riflette su se stessa e sulla sua capacità di creare reti di sostegno”.

La serata inizia con la proiezione del video di Rai Educational “Il mio nome è Emmanuel”. Segue un dibattito condotto dall’antropologa Vincenza Pellegrino. Partecipano i giornalisti Andrea Tinari (Un mondo a colori – Rai), Luca Ponzi (Rai), Armando Orlando (Polis), Paolo Bertoletti (segretario generale CGIL Parma), Emilio Rossi (presidente Ciac).

A partire da due casi giudiziari accaduti a Parma (Emmanuel e Lucien), si tenterà di capire come si sia trasformata la nostra città e quali reti di sostegno sia necessario costruire affinché chi subisce situazioni di violenza non si trovi a doverle superare da solo.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Parma Multiculturale, sostenuto da Forum Solidarietà, ed è svolta in collaborazione con Ciac, Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 7th, 2009 at 7:54 pm