Emergency

nessun commento

EmergencyNEWS DAI NOSTRI PROGETTI

Afganistan: Maryam, ospedale di Lashkar-gah

Maryam ha 5 anni e vive con la sua famiglia nel campo profughi di Mahajor, alle porte di Lashkar-gah. La casa di Maryam e’ una baracca, dove abita assieme ai suoi genitori, al nonno, allo zio, ai suoi quattro fratelli e alle sue due sorelle.

Alle tre di mattina, tutti sono stati svegliati dalle urla della piccola Maryam, schiacciata sotto uno scatolone da venti chili pieno di volantini informativi delle forze di occupazione Nato, lanciato da tremila piedi di altezza. Normalmente questi contenitori si aprono durante la caduta lasciando piovere il loro contenuto, ma questa scatola, evidentemente, era difettosa. Verso le cinque di mattina, Maryam, accompagnata dal padre, e’ arrivata nell’ ospedale di Emergency, a Lashkar-gah. Era in stato di shock, con un trauma da schiacciamento della regione addominale e una vastissima ferita dei tessuti molli di tutta l’area genitale.

Maryam e’ stata subito sottoposta a una laparotomia, le e’ stata praticata una colostomia e le sono state somministrate diverse trasfusioni a causa della perdita di moltissimo sangue.

Maryam dovra’ subire altri interventi nei prossimi giorni e intanto e’ assistita con affetto da tutto lo staff di Emergency.

Per maggiori informazioni sul Centro chirurgico per vittime di guerra di Lashkar-gah – Afganistan – clicca qui

INIZIATIVE IN ITALIA

Per conoscere le iniziative di questa settimana nella tua citta’ e sapere dove trovare i nostri banchetti clicca qui


UNA TAC PER IL CENTRO SALAM

Raccolta fondi per l’acquisto di un apparecchio per la TAC a favore del Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan.

Al fine di potenziare l’area diagnostica dell’ospedale di cardiochirurgia a Khartoum, Emergency ha programmato l’acquisto di un apparecchio (CT Scan) per la tomografia computerizzata. L’apparecchio consentira’ allo staff medico di Emergency di ottenere informazioni piu’ dettagliate sulle patologie dei pazienti che arrivano al Centro Salam da diverse regioni dell’Africa.

L’importo complessivo per l’acquisto del CT Scan e’ di 57.000 euro.

E’ possibile partecipare direttamente all’acquisto dell’apparecchio attraverso una donazione con:

Carta di credito on-line dal sito internet di Emergency:


– CartaSi’, Visa e Mastercard telefonando al numero verde CartaSi’

800-667788

– Bonifico bancario intestato a EMERGENCY IBAN IT 51 J 01030 01600

000007500076 presso Banca Monte dei Paschi di Siena, sede di Milano

Vi chiediamo di segnalare come causale della vostra donazione:

“Sudan – CT Scan”

Per maggiori informazioni sul Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan clicca qui


SERVIZIO CIVILE con EMERGENCY

Il 26 giugno e’ stato pubblicato il bando per il Servizio civile nazionale. Sono dunque aperte le iscrizioni per candidarsi al Servizio Civile presso Emergency.

Le domande vanno presentate entro e non oltre le ore 14.oo del 27 luglio 2009.

Vanno inviate o consegnate a mano presso la sede di via Meravigli 14, Milano.

E’ possibile partecipare a uno dei progetti presentati nei settori:

– Informatica (2 volontari)

– Comunicazione e grafica (3 volontari)

– Promozione della pace nelle scuole (2 volontari)

– Sostegno dei progetti all’estero (2 volontari)

– Coordinamento dei volontari e delle iniziative in Italia (6 volontari).

Mercoledi’ 29, giovedi’ 30, venerdi’ 31 luglio inizieranno i colloqui con i candidati.

Il Servizio Civile si svolgera’ nella sede di Emergency di Milano, negli uffici di coordinamento delle attivita’ all’estero e in Italia. Trovate il bando e i progetti sul nostro sito


GADGET ON LINE

La via della cura passa anche attraverso una maglietta.

I gadget di Emergency disponibili anche online!

Magliette e felpe realizzate da cooperative del circuito del commercio equo, libri di fiabe e borse di tela…questi ed altri gadget sono acquistabili con un semplice click sul sito www.buybaby.it , il portale di commercio elettronico realizzato da Buy.it S.r.l.

I gadget rappresentano un’importante voce di finanziamento dei programmi umanitari di Emergency a favore delle vittime delle guerre e della poverta’.


UN ALTRO MODO PER SOSTENERE EMERGENCY

LifeGate sostiene Emergency attraverso un’iniziativa alla quale anche tu puoi aderire. Per ogni nuova sottoscrizione di contratto ZeroE people (clienti privati) di LifeGate “Energia Rinnovabile ad Impatto Zero®”, inserendo il codice LGER-0020 LifeGate sconterà all’utente il 5% sulla componente energia del prezzo dell’elettricità e devolvera’

10 euro al Centro Salam di cardiochirugia di Khartoum in Sudan.

Per ulteriori informazioni e per aderire all’offerta, info sul sito Lifegate

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 11th, 2009 at 10:10 pm

Pubblicato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with