Progetto benefico “Dai un Cuore al Natale” al Centro Torri

nessun commento

Dai un Cuore al NataleDal 5 al 24 dicembre, mercatino natalizio, pista di pattinaggio su ghiaccio e altre iniziative con raccolta fondi per acquistare defibrillatori per Parma.

In collaborazione col Comune, Portos, Gruppo Medaglie d’Oro e Croce Rossa

Se saranno in tanti a “dare il proprio cuore”, ognuno dei 13 quartieri di Parma potrà dotarsi di un defibrillatore. “Dai un Cuore al Natale” è il titolo del nuovo progetto che il Centro Torri ospita nel suo piazzale dal 5 al 24 dicembre, proponendo una serie di iniziative con ingresso a offerta, al fine di raccogliere fondi per l’acquisto di defibrillatori da posizionare in punti strategici della città. Il centro commerciale parmigiano è anche l’organizzatore del progetto insieme all’associazione culturale di promozione sociale Portos e al Gruppo Medaglie d’Oro “Vetreria Bormioli Rocco & Figlio”, in collaborazione con Croce Rossa Italiana e Gommaland e con il patrocinio del Comune di Parma e dei Quartieri San Leonardo e Cortile San Martino.

Da sabato 5 a giovedì 24 dicembre, in tutti i pomeriggi (inclusi i festivi) tra le 14.30 e le 18.30 e pure al mattino nei giorni festivi e prefestivi dalle 10 alle 13, saranno tre le attrazioni fisse nell’area esterna del Centro Torri: il villaggio di Natale, mercatino della solidarietà dove tante idee natalizie si mescoleranno a novità per la casa e a prodotti gastronomici; la pista di pattinaggio su ghiaccio, superficie di 30 metri per 10 a disposizione di tutti i bambini dai 4 ai 12 anni; il mini-campo da calcetto in moquette verde, allestito dalla squadra San Leo per tirare i calci di rigore.

Le offerte dei giovani e dei meno giovani verranno dunque destinate all’acquisto di defibrillatori semi-automatici, utilizzabili anche da personale non medico (ma appositamente addestrato) per praticare una defibrillazione precoce aumentando le possibilità di salvare una persona colpita da arresto cardio-circolatorio e limitando il danneggiamento dell’organo più importante (il cervello). Un primo defibrillatore è già stato comprato dal Centro Torri e cospicue cifre sono già state donate da Oiki Acciai Inossidabili e Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate.
Davanti alle
casette del villaggio di Natale verrà esposta ogni giorno la cifra raccolta nella giornata precedente. E le iniziative si susseguiranno nel piazzale del Centro Torri, coinvolgendo campioni del Gran Parma Rugby e del calcio (nomi dei giocatori e giorni della loro partecipazione saranno comunicati prossimamente), ma anche tornei calcistici esterni e associazioni come Snupi con i suoi volontari, l’Uisp con una serata di teatro dialettale e Coopernuoto Piscine Moletolo.

Chi vuole, poi, può già effettuare una donazione da qualsiasi banca con bonifico intestato a “Dai un Cuore al Natale” c/c 3031 Banca Monte Parma, codice Iban IT93T0693012717000000003031. Info 0521-271395 e 347-7319956.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Dicembre 5th, 2009 at 3:54 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with