Mu Parma, Dawn Penn, storica cantante jamaicana

nessun commento

Grande serata di musica reggae –venerdì 5 febbraio– presso il circolo Mu di strada del Taglio. Ospiti d’eccezione saranno Dawn Penn, storica cantante jamaicana -residente a Londra-, e gli Heartical sound, energico sound system di Parigi. Dawn Penn è una vera leggenda del reggae. Fin dall’era del rocksteady, quando le donne erano spesso relegate al ruolo di backing vocals e faticavano ad affermarsi in un universo quasi esclusivamente maschile. Dopo aver cominciato con la storica etichetta Studio One, ha collaborato con molti dei produttori e cantanti giamaicani più noti, ma il resto del mondo ha scoperto il suo talento solo nel 1993, quando, insieme ai produttori Steelie & Cleavie, ha registrato per l’etichetta Big Beat una versione dancehall di “You Don’t Love Me” (No, No, No): rifacimento di una sua hit degli anni sessanta incisa per Coxsone Dodd. Dopo il successo iniziale, il riddim e lo straordinario ritornello di questo brano sono stati riciclati, campionati e imitati in centinaia di remix vocali e di versioni dj/dancehall, prodotte sia in Giamaica che all’estero. Ma quello di “No, No, No” non può essere considerato come un successo passeggero: Dawn Penn ha collezionato infatti altre hit (come “Blue Yes Blue”) e si è cimentata anche coi classici del reggae (come “The First Cut Is The Deepest” e “I Want A Loove I Can See”).

Gli Heartical sono un sound system, ma anche etichetta discografica. E’ un progetto nato a Parigi nel 1999 dall’amore per il reggae di 4 DJs: Mr Boo, Wap, Mr Tam e Sir Jo. I quattro sono da lungo tempo cultori della musica giamaicana e appassionati collezionisti e fan del reggae, nonchè animatori dell’ONG Panamafrica, associazione umanitaria per lo sviluppo del continente africano, che riflette anche l’amore e la passione per l’Africa come ’grande madre’ della musica e dei ritmi da loro prediletti. Heartical Sound ha girato per tutta Europa, negli Stati Uniti e con puntate anche in Africa suonando con tutti i maggiori sounds della scena reggae internazionale come Killamanjaro (del quale ha aperto lo show parigino), David

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 5th, 2010 at 3:14 am