Realtà e orizzonti del dono in Europa

nessun commento

A Bologna la rete delle associazioni del dono presenta in un convegno un’importante ricerca sulle buone pratiche europee

Sabato 20 febbraio a Bologna, dalle 9.00 alle 16.00, presso la sede dell’AVIS in via dell’Ospedale 20, le Associazioni del dono della regione Emilia Romagna si riuniscono in convegno per confrontarsi con esperienze europee di eccellenza in materia di donazione e presentare la ricerca “La donazione di sangue, di organi e di midollo osseo nell’Unione Europea”.

La ricerca, curata da Andrea Giacomoantonio dell’Università di Parma, ha permesso alle associazioni di aprire i propri orizzonti oltre i confini nazionali, per arricchire le proprie esperienze e migliorare il proprio operato.
Ricerca e convegno sono azioni del progetto “Radici e orizzonti” che mette in rete le strutture regionali di ADMO, AVIS, FIDAS e AIDO, con il supporto di Forum Solidarietà.

Le associazioni del dono sono una presenza fondamentale sul nostro territorio; contribuiscono concretamente a migliorare il livello di benessere sanitario della popolazione e costituiscono un presidio sociale irrinunciabile.
In Emilia Romagna i numeri delle persone coinvolte da queste associazioni sono importanti: ADMO (donatori di midollo osseo) conta 9 sezioni provinciali e circa 40.000 potenziali donatori; AIDO (donazione di organi, tessuti e cellule) ha 9 sezioni provinciali e circa 160.000 potenziali donatori; le sezioni provinciali di AVIS (donatori del sangue) sono 9 e circa 145.000 sono i donatori effettivi; infine FIDAS (federazione delle associazioni dei donatori del sangue) consta di 4 sezioni provinciali con oltre 15.000 donatori effettivi.

Creare una “rete del dono” non ha significato annullare le peculiarità delle singole associazioni ma ha permesso di generare una sinergia che ha rafforzato il messaggio comune di solidarietà e responsabilità tra la popolazione.

Per gli interessati, la ricerca è disponibile presso Forum SolidarietàTutte le informazioni dell’evento in formato .pdf

La stampa è invitata, Ufficio Stampa Forum Solidarietà

Centro Servizi per il volontariato in Parma  0521/228330 informa@forumsolidarieta.it

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 20th, 2010 at 3:32 am