Emergency: Arrivano i primi piccoli pazienti al Centro pediatrico di Nyala

nessun commento

Lunedì 5 luglio il Centro pediatrico di Emergency a Nyala, in Darfur, ha accolto i primi pazienti.

Nyala è la capitale del Sud Darfur, una città abitata da oltre un milione e mezzo di persone, in larga parte profughi in fuga dalla guerra che vivono nei 7 campi sorti nei sobborghi della città.

Il Centro, aperto ventiquattro ore su ventiquattro, offre servizi sanitari di base ai bambini fino a 14 anni e attività di educazione igienico-sanitaria alle famiglie. Emergency si occuperà, inoltre, della formazione teorica e pratica dello staff nazionale.

Il Centro fa anche parte del Programma regionale di pediatria e cardiochirurgia: qui cardiologi internazionali di Emergency individueranno i pazienti da operare presso il Centro Salam di cardiochirurgia avviato a Khartoum nel 2007 ed effettueranno le necessarie visite post operatorie.

La costruzione del Centro pediatrico di Nyala è stata finanziata anche dall’operazione dell’Sms solidale La mia idea di pace condotta da Emergency nell’autunno 2008.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

9 Luglio, 2010 at 1:30 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -