Il 17 ottobre anche a Parma torna “La notte dei senza dimora”

nessun commento

Dalle associazioni della nostra città solidarietà alle persone che vivono in strada con una serata aperta a tutti alla Casa cantoniera di via Mantova

Il 17 ottobre, Giornata Onu di lotta alla povertà, torna la Notte dei senza dimora, una manifestazione nazionale di sensibilizzazione e solidarietà alle persone che vivono in strada.

A Parma, nella Casa Cantoniera di Via Mantova, in città un luogo simbolo dell’accoglienza e dell’integrazione, le associazioni propongono una serata aperta a tutti.

Alla vigilia della cosiddetta “emergenza freddo”, è l’occasione per puntare l’attenzione sul tema e parlarne, anche con chi vive situazioni di disagio abitativo forte.

Per le associazioni e le organizzazioni che a Parma si occupano di grave emarginazione e povertà, è anche l’opportunità di denunciare con forza mancanze e necessità.

La serata inizia alle 18.30 con la proiezione di “A passo d’uomo” – incontri di viaggiatori “forzati”, un documentario che racconta tracce di vite spezzate nel paese di origine e sospese nella nuova terra di arrivo. Seguiranno gli interventi di approfondimento e il dibattito, dalle 19.00. Alle 21 è previsto il buffet.

La notte dei senza dimora, iniziativa promossa dallo street magazine Terre di mezzo, quest’anno è all’undicesima edizione e sono quattordici le città italiane che aderiscono con diverse iniziative.

L’edizione 2010, dichiarato dall’Unione Europea “Anno di Lotta alla Povertà e all’esclusione sociale”, assume proprio per questo un significato ancora più intenso.

La Notte dei Senza dimora a Parma è organizzata dalla Rete Dormire Fuori, Rete Diritti in casa e le associazioni promotrici del Progetto Xenia-Oltre la Pelle, in collaborazione con Forum Solidarietà.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 17th, 2010 at 2:00 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -