Ultimo appuntamento, la rassegna “Antichi organi di Parma

nessun commento

Prosegue domenica 31 ottobre, con l’ultimo appuntamento, la rassegna “Antichi organi di Parma”. Concerto in collaborazione e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Comune di Parma, diocesi di Parma.  Concerto a cura di Riccardo Castagnetti sull’organo “Daniele Giani” – 2007, realizzato con le preziose canne degli organi preesistenti del XVIIe XVIII secolo. Di seguito i dettagli del programma. (www.serassi.it)

CHIESA DI SAN SEPOLCRO – Parma Via Repubblica, 76

Domenica 31 Ottobre 2010, ore 21 (ingresso libero)

Riccardo Castagnetti, organo

William Byrd (1539/40 –1623)                                 Fantasia (CIII.)

The Carman’s Whistle

Girolamo Frescobaldi (1583 – 1643)            Capriccio sopra il Cucco

John Bull (1562/63 –1628)                            In Nomine (XXXVII.)

In Nomine (IX.)

Johann Kaspar Kerll (1627 – 1693 )              Capriccio Cucu

Passacaglia

Pablo Bruna (1611 – 1679 )                                      Tiento sobre la letanía de la Virgen
(2° tono por G sol re ut)

Juan Cabanilles (1644 – 1712 )                                 Pasacailles

Bernardo Pasquini (1637 – 1710)                              Toccata con lo scherzo del Cucu

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)                      Pastorale BWV 590

Fuga sopra il Magnificat BWV 733

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)   Andante KV 616

Ouverture da “Il flauto magico”

(trascrizione per organo di Riccardo Castagnetti)

RICCARDO CASTAGNETTI , modenese, si e diplomato cum laude in organo e composizione organistica al Conservatorio di Parma con Stefano Innocenti e laureato presso l’Ateneo bolognese con una tesi sui rapporti tra musica e filosofia.

Ha seguito corsi di interpretazione con vari docenti, tra cui William Porter, Luigi Ferdinando Tagliavini, Christopher Stembridge, Fausto Caporali, Liuwe Tamminga e Jürgen Essl. Ha partecipato a importanti rassegne concertistiche come organista e clavicembalista (recente è la sua esecuzione dei due libri del bachiano Wohltemperierte Klavier) e come improvvisatore. Si è dedicato particolarmente all’approfondimento del repertorio virginalistico inglese del periodo elisabettiano. È autore delle musiche di scena di vari spettacoli teatrali. Alcuni suoi brani organistici sono incisi e pubblicati dall’editrice La Bottega Discantica. La RTSI (Radio Televisione Svizzera Italiana) ha recentemente prodotto un CD interamente dedicato a sue composizioni organistiche e clavicembalistiche, eseguite da Stefano Innocenti, pubblicato dall’editrice Tactus.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 31st, 2010 at 1:00 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -