APRÈS LA CLASSE in concerto col nuovo cd «Mammalitaliani» e hit

nessun commento

Sabato 6 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21.30

Al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) gli Après La Classe sono il gruppo più amato. Lì è nato il loro fan club nazionale e lì ritornano, per la prima volta in questa stagione, sabato 6 novembre con uno show incentrato sui brani del loro nuovo album «Mammalitaliani», ma anche sui vecchi hit. Introdotto da immagini e proiezioni a tema alle 21.30, il concerto inizia alle ore 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro (10 euro per chi presenta la tessera del fan club ufficiale della band); alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

Energia e allegria sono gli ingredienti dello show dei salentini Après La Classe, con un mix di reggae, rock, ska, tango, musica tradizionale pugliese e balcanica, in una parola il loro album «Mammalitaliani», titolo anche del singolo che ha fatto ballare tutti in questi ultimi mesi e figura tra i video più cliccati su YouTube, fino al premio al Mei come pezzo folk dell’estate 2010. Il cd trova la sua massima espressione dal vivo e gli Après La Classe sono stati invitati negli Usa (New York e Los Angeles) per partecipare a Hit Week di Mtv insieme ai Negrita, Elisa, Allevi, Ludovico Einaudi e Roy Paci. La band è composta da Cesko, voce, synth e chitarre, Puccia, voce, fisarmonica e tastiere, Combass, basso e cori, e Rekkia, batteria.

«Mammalitaliani», pubblicato e prodotto da Caparezza con la sua etichetta Sunny Cola, è quindi il freschissimo lavoro della band pugliese che al Fuori Orario è di casa da anni: il singolo title-track, scritto proprio con Caparezza, è un ragamuffin in cui gli Après pongono l’accento sulla visione italica al giorno d’oggi. L’album contiene 13 brani tra pop’n’roll, elettronica, reggae e canzone d’autore, dalla politica al sociale e dalla fede all’amore. Da ballare e cantare… magari riflettendoci sopra!

Ecco le parole di Caparezza: «Gli Après La Classe suonano da così tanto tempo che per me diventa impossibile mettere in fila tutti i ricordi legati alle loro esibizioni. Dopo aver condiviso con loro il palco, le attese, le piscine notturne e qualche bicchiere di primitivo di troppo, mi è sembrato naturale condividere anche la nascita di questo nuovo album. “Mammalitaliani” esce dunque con la complicità della mia etichetta Sunny Cola e contiene due brani co-prodotti da me. Prosit».

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario a partire dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Pipitone dance-house nell’area stazione e Dj Puccione (più gli stessi Après La Classe) pooglia tribe nell’area binari.

Prossimi eventi al circolo di Taneto

In novembre, mercoledì 10 cena-incontro «Festa delle Ecotecnologie – Dacci idee e partecipa!» a cura di Jacopo Fo (collegato da Alcatraz) con conduzione di Freak Antoni, altri ospiti e diretta via web e tv, venerdì 12 Dharma per «OutOctoni» e Gipsy Experience in «Tributo a Jimi Hendrix» con Stephanie Océan Ghizzoni, sabato 13 Pharmacy per «OutOctoni» e Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi», mercoledì 17 cena-incontro con Marco Boschini e Domenico Finiguerra, venerdì 19 Crazy Bullets per «OutOctoni» e Ridillo, sabato 20 Heima per «OutOctoni» e Nesli, mercoledì 24 cena-incontro con Giuseppe Ayala, venerdì 26 Funk Off, sabato 27 MerQury Band in «Tributo ai Queen».

In dicembre, mercoledì 1 cena-incontro con Maurizio Pallante, venerdì 3 Into The Groove in «Tributo a Madonna», sabato 4 Folkabbestia e JazzBa, martedì 7 cena-incontro con Carlo Lucarelli e concerto dei Tocsins, venerdì 10 Asilo Republic, sabato 11 Club Dogo, mercoledì 15 cena-incontro con Paolo Nori, Lorenzo Guadagnucci e Fausto Amodei, venerdì 17 DiscoInferno, sabato 18 Flexus & Coro delle Mondine di Novi & Lorenzo Monguzzi (Mercanti di Liquore) in omaggio a Fabrizio De André.

In gennaio, mercoledì 12 cena-incontro con Paolo Bonacini, mercoledì 19 cena-incontro con www.spinoza.it, Stefano Andreoli e Alessandro Bonino, mercoledì 26 cena-incontro con Nicola Gratteri.

In febbraio, mercoledì 2 cena-incontro con Niccolò Fabi, mercoledì 16 cena-incontro sulla ristampa del libro «I miei sette figli» (1955) di Alcide Cervi e Renato Nicolai.

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano alle 21.30 e 22.30, con aperitivi gratuiti dalle 20 alle 21, ingresso riservato ai soci Arci e – quando non è previsto il biglietto – consumazione obbligatoria a 12 euro; chi non è interessato agli spettacoli con biglietto, può accedere alle altre aree del circolo attraverso la normale consumazione obbligatoria; per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, è attivo il sito www.arcifuori.it.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 6th, 2010 at 1:15 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -