Centro Torri: donata la prima automedica a CRI e AP

un commento

Il centro commerciale, con Portos e Medaglie d’Oro, ha centrato l’obiettivo del progetto “L’auto di Babbo Natale” raccogliendo i 25mila euro necessari e adesso punta alla 2ª automedica: eventi e mercatino fino al 24 dicembre

Obiettivo raggiunto, grazie alla generosità dei parmigiani: a Croce Rossa e Assistenza Pubblica di Parma è stata consegnata la prima automedica del progetto benefico “L’auto di Babbo Natale”, organizzato dal Centro Torri nei propri spazi insieme con le associazioni Portos e Medaglie d’Oro Bormioli e il patrocinio del Comune.

La raccolta fondi ha infatti superato i 25mila euro, cifra necessaria per acquistare un’automedica di marca Peugeot e dotarla di tutta l’attrezzatura indispensabile per il soccorso. Ma non è finita qua, perché il progetto va avanti tutti i giorni fino al 24 dicembre, con il mercatino natalizio e i vari eventi che si succedono sul palco limitrofo, sempre davanti all’ingresso del centro commerciale parmigiano.

A questo punto l’obiettivo diventa quello di donare anche una seconda automedica, di cui c’è gran bisogno in città. In questo modo, poi, una andrebbe alla Croce Rossa e l’altra all’Assistenza Pubblica. Infiocchettata secondo la miglior tradizione natalizia, la prima automedica è esposta da oggi proprio al Centro Torri, come segno tangibile della serietà e trasparenza del progetto. Anche il calciatore del Parma Massimo Paci ha prestato il suo volto per le prime foto nella serata di giovedì.

Le nove casette del mercatino della solidarietà, aperte dalle ore 9 alle 19 nei giorni prefestivi e festivi e dalle 12.30 alle 19 nei giorni feriali, hanno come contorno una serie di ospiti, eventi e spettacoli quotidiani a offerta libera: sabato 18 dicembre, alle ore 9 l’associazione Wai Mana, alle 15 l’associazione Anf (Neurofibromatosi), il Moto Club “I Motoverri”, il ritorno del GranDucato Parma Rugby e alle 17 Simona Arioli con il concerto di un Coro di bambini e genitori. Per tutta la giornata, vin brulé preparato dal circolo Dipendenti Cral Tep, che tornerà pure domenica 19, giorno dell’associazione Snupi al mattino e del concerto anni ’60-’70 del complesso La Macchina del Tempo alle ore 17.

Poi, sia lunedì 20 che martedì 21, la presenza dell’associazione Almacè per Madre Terra nelle mattine e degli Alpini di Corniglio col vin brulé tutto il giorno. Sempre martedì 21, ma alle ore 17, l’attesissimo Aldo Piazza, showman parmigiano e voce di Rpr Radio Parma che per l’occasione sarà travestito da Mara Maionchi, il suo pezzo forte all’interno del “Chiambretti Night” di Canale 5.

Chi vuole, può effettuare una donazione da qualsiasi banca con bonifico intestato a “L’auto di Babbo Natale” – Banca Monte Parma agenzia 9, codice Iban IT43Y0693012717000000003127. Info 0521-271395 e 347-7319956.

Addetto stampa Centro Torri: Fabrizio Marcheselli tel. 3280006015, fabrizio.marcheselli@alice.it

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

18 Dicembre, 2010 at 2:00 am

One Response to 'Centro Torri: donata la prima automedica a CRI e AP'

Sottoscrivi i tuoi commenti su RSS o su TrackBack per 'Centro Torri: donata la prima automedica a CRI e AP'.

  1. […] Articolo:  Centro Torri: donata la prima automedica a CRI e AP Articoli correlati: Weekend di eventi per il progetto benefico del Centro Torri di […]

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -