Cena-incontro con Stefano Andreoli, Alessandro Bonino e Spinoza.it

nessun commento

Mercoledì 19 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30

È lo spassoso e cliccatissimo blog satirico www.spinoza.it il protagonista della cena-incontro di mercoledì 19 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). I due curatori di questo blog, Stefano Andreoli e Alessandro Bonino, presentano infatti il loro nuovo volume «Spinoza. Un libro serissimo» (edito da Aliberti), una raccolta di satira fulminante, scorretta e irriverente, frutto dei contributi di oltre seicento navigatori. Più di duemila battute su politica, cronaca e attualità in gran parte inedite, con una raccomandazione: se vedete il libro nello scaffale di filosofia, siete autorizzati a tirar le orecchie al libraio!

Organizzata in collaborazione con Monteverdi Promotion, la cena inizia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro: menù a km zero (in base alla «filiera corta», primo punto del decalogo ecosostenibile del Fuori Orario) con tortino di verdure, vitello tonnato e patate arrosto, torte della casa e, per soli vegetariani, menù appositi. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30; info su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.

Marco Travaglio, autore della prefazione del libro, ha scritto: «Appena leggo una battuta della banda di Spinoza.it, finito di ridere m’incazzo con me stesso perché avrei voluto inventarla io». Il blog è costantemente aggiornato. Un esempio? Ecco qualche battuta fresca: «In comunità, Ruby si vantava con le altre ragazze: “Lo sapete chi conosco io?”. Ma lo conoscevano anche loro»; «Ruby trascorse ad Arcore tutta la notte del 25 aprile. Complimenti per la resistenza»; «Secondo i legali del premier, la procura competente sarebbe quella di Monza. Le ragazze infatti erano tutte del circuito»; «Berlusconi si difende con un video. Azzeccata la scelta di non indossare l’impermeabile»; «“Non ho mai pagato una donna in vita mia”. Dunque erano stagiste»; «“Da tempo ho una relazione stabile”. È lei che va con tutti».

Stefano Andreoli ha 30 anni e vive in Romagna, collabora con Il Fatto Quotidiano e Tetris, in onda su La7, scrive e vaga per la rete con lo pseudonimo di Stark. Insieme ad Alessandro Bonino, che vive tra Cuneo e internet, si prende cura del blog satirico collettivo Spinoza, premiato nel 2009 e nel 2010 come miglior blog italiano. I due, autori anche dell’agenda Comix dal 2008, avevano già curato per Mondadori il volume umoristico «Sempre cara mi fu quest’ernia al colon».

Ecco gli ospiti delle prossime cene-incontri al Fuori Orario: in gennaio, giovedì 20 Paolo Rumiz col suo nuovo libro best seller «La cotogna di Istanbul – ballata per tre uomini e una donna», mercoledì 26 Nicola Gratteri, magistrato in prima linea contro la ’ndrangheta; in febbraio, mercoledì 2 Niccolò Fabi col suo progetto di solidarietà «Le parole di Lulù», mercoledì 9 Lassociazione, band di Gigi Cavalli Cocchi che presenta in concerto il cd «Aforismi da castagneto», mercoledì 16 serata partigiana con la ristampa del libro «I miei sette figli» (1955) di Alcide Cervi e Renato Nicolai e proiezione del film «Reggio città aperta nell’obiettivo di Franco Cigarini», mercoledì 23 Salvatore Borsellino in omaggio al fratello Paolo Borsellino.

Nell’imminente weekend il circolo di Taneto propone due serate di musica live: venerdì 21 gennaio la Notte delle Chitarre con le Custodie Cautelari (biglietti a 15 euro, consumazione inclusa) e sabato 22 la nota band salentina Sud Sound System in versione «Dance Hall», introdotta dai Jungle Radio per la rassegna «OutOctoni».

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 19th, 2011 at 1:30 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -