Cena-incontro con NICOLA GRATTERI magistrato contro la ’ndrangheta

nessun commento

Mercoledì 26 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30

Nicola Gratteri, uno dei magistrati più conosciuti della Dda, impegnato in prima linea contro la ’ndrangheta, è l’ospite d’eccezione della cena-incontro di mercoledì 26 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Attuale procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria e autore di quattro libri tra cui il nuovo «La Malapianta» a quattro mani con Antonio Nicaso, Gratteri è un personaggio chiave nella lotta alla criminalità in Italia.

La cena inizia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro, organizzato in collaborazione con Monteverdi Promotion: menù a km zero (in base alla «filiera corta», primo punto del decalogo ecosostenibile del Fuori Orario) con salumi misti, lasagne al forno, torte della casa e, per soli vegetariani, menù appositi. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30; info su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.

Nicola Gratteri è nato nel 1958 da una famiglia umile a Gerace nella Locride (Calabria), terzo di cinque figli. Dopo la maturità scientifica si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza a Catania: si è laureato in quattro anni e due anni dopo è entrato in magistratura. Oggi è uno dei magistrati più conosciuti della Dda, impegnato contro la ’ndrangheta, la criminalità organizzata calabrese, e vive sotto scorta dall’aprile 1989. Il 21 giugno 2005 il Ros dei Carabinieri ha scoperto nella piana di Gioia Tauro un arsenale di armi (un chilo di plastico con detonatore, lanciarazzi, kalašnikov, bombe a mano) che sarebbe potuto servire per un attentato ai danni di Gratteri, considerato colui che conosce meglio le distorsioni del sistema penale-investigativo-penitenziario che permettono alle tre grandi mafie italiane di prosperare.

Gratteri ha scritto quattro libri con Antonio Nicaso: «Fratelli di sangue» nel 2007 per Luigi Pellegrini Editore, ripubblicato nel 2009 da Mondadori, «Il grande inganno. I falsi valori della ’ndrangheta», sempre nel 2007 per Luigi Pellegrini Editore (tra gli autori anche Michele Borrelli), «Cosenza ’ndrine sangue e coltelli. La criminalità organizzata in Calabria» nel 2009 per Luigi Pellegrini Editore (terzo autore Valerio Giardina) e «La Malapianta» nel 2010 per Mondadori.

Ecco gli ospiti delle prossime cene-incontri al Fuori Orario: in febbraio, mercoledì 2 il cantautore Niccolò Fabi col suo progetto di solidarietà «Le parole di Lulù», mercoledì 9 Lassociazione in concerto con il cd «Aforismi da castagneto» e special guest Chicco Salimbeni e Graziano Romani, mercoledì 16 serata partigiana con la ristampa del libro «I miei sette figli» (1955) di Alcide Cervi e Renato Nicolai e proiezione del film «Reggio città aperta nell’obiettivo di Franco Cigarini», mercoledì 23 Salvatore Borsellino in omaggio al fratello Paolo Borsellino; in marzo, mercoledì 2 Paolo Nori & Bogoncelli tra musica, ironia e letture dal libro «A Bologna le biciclette erano come i cani», mercoledì 9 serata dedicata a Enrico Berlinguer con lo scrittore Lorenzo Capitani, il cantante Cisco (ex Modena City Ramblers) e altri ospiti, martedì 15 Marco Travaglio con il suo recente volume «Ad personam», mercoledì 23 il magistrato Armando Spataro col suo libro «Ne valeva la pena», mercoledì 30 Emergency con Cecilia Strada e Maso Notarianni.

Nell’imminente weekend il circolo di Taneto propone due doppi concerti: venerdì 28 gennaio lo scatenato Skardy (ex leader dei Pitura Freska) affiancato dai Fahrenheit 451 e supportato dai Mr Kilgore per la rassegna «OutOctoni» e sabato 29 il «Tributo ai Litfiba» dei Santiago, aperto dai Rifkin Kazan per «OutOctoni».

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 26th, 2011 at 5:54 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -