Cena-incontro con Marco Travaglio, vicedirettore de Il Fatto Quotidiano

nessun commento

Martedì 15 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30

Marco Travaglio è l’attesissimo ospite della cena-incontro di martedì 15 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), alla quale interviene nel suo nuovo ruolo di vicedirettore de Il Fatto Quotidiano. Tema, quindi, l’attualità politica che lo stesso giornalista-scrittore tratta con grande padronanza nei suoi documentati editoriali ogni giovedì ad «AnnoZero» con Santoro su Raidue.

La cena, che verte su un buffet in piedi e prevede posti a sedere solo per i più anziani, inizia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro in collaborazione con Epochè ArtEventi. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro, già tutto esaurito; info su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.

Travaglio è diventato vicedirettore de Il Fatto Quotidiano il 15 ottobre 2010, un anno dopo averlo fondato insieme al direttore Antonio Padellaro. Questo giornale si propone di «dare davvero le notizie» e di non basarsi su nessun aiuto da parte dello Stato. L’intenzione è quella di sopravvivere con le proprie forze, senza il ricorso a «poteri forti», che inevitabilmente finiscono per influenzare la linea editoriale degli altri quotidiani. Il nome «Il Fatto» è un chiaro rimando alla trasmissione che il grande Enzo Biagi condusse su Raiuno per 814 puntate.

Un anno fa, al Fuori Orario, Marco Travaglio aveva presentato il suo libro «Ad personam. 1994-2010. Così destra e sinistra hanno privatizzato la democrazia», edito da Chiarelettere. Torinese, 46enne, è da sempre alla ricerca dei fatti, che purtroppo molta stampa odierna nasconde o mescola alle opinioni spesso in modo tendenzioso. Travaglio ha scritto più di 20 mila articoli collaborando con varie testate. Tra i suoi libri recenti si ricordano «Mani sporche» (con Gianni Barbacetto e Gomez), «Se li conosci li eviti» (col solito Gomez), «Italia AnnoZero» (con Vauro e Beatrice Borromeo), «Bavaglio» e «Papi» (con Gomez e Marco Lillo), tutti editi da Chiarelettere. Per Editori Riuniti ha pubblicato una nuova edizione de «L’odore dei soldi» (con Elio Veltri), per Promomusic il libro e dvd del suo tour teatrale «Promemoria» e per Casaleggio Associati il dvd «Democrazya 2009».

La settimana del Fuori Orario prosegue con altre tre serate da non perdere: mercoledì 16 la cena-incontro «La notte della Ricerca» con Umberto Guidoni, astronauta e astrofisico, Maurizio Landini, segretario nazionale Fiom Cgil, Domenico Pantaleo, segretario nazionale Flc Cgil, e Roberto Mosca, ricercatore Cnr di Parma; venerdì 18 la «Notte Hard Rock», doppio concerto con i Big Ones in «Tributo agli Aerosmith» e i Filetti di Angus in «Tributo agli Ac/Dc»; sabato 19 il concerto di Fabri Fibra e il dj set di Dj Tayone (biglietti esauriti; prenotabile solo la sala con maxischermo).

Ecco gli eventi successivi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Re)

In marzo, mercoledì 23 cena-incontro con Armando Spataro, venerdì 25 Nathalie (biglietti a 20 euro comprensivi di consumazione), sabato 26 Fluido Rosa in «Tributo ai Pink Floyd», mercoledì 30 cena-incontro con Emergency, Cecilia Strada e Maso Notarianni.

In aprile, venerdì 1 Africa Unite (biglietti a 15 euro comprensivi di consumazione), sabato 2 Santiago in «Tributo ai Litfiba», mercoledì 6 cena-incontro-concerto con Daniele Biacchessi, Massimo Priviero e i Gang (biglietti a 15 euro comprensivi di cena), venerdì 8 DiscoInferno, sabato 9 Nevruz e le Ossa (biglietti a 15 euro comprensivi di consumazione), mercoledì 13 cena-incontro con Gianni Francesco Mattioli e Massimo Scalia su «Chernobyl 25 anni dopo», venerdì 15 Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi», sabato 16 Alessandro Mannarino (biglietti a 15 euro comprensivi di consumazione), mercoledì 20 «Student Party», venerdì 22 Achtung Babies in «Tributo agli U2», sabato 23 Paolo Rossi in «Serata del disonore – repertorio antologico patafisico e criminale» (biglietti a 20 euro), lunedì 25 Festa della Resistenza con vari ospiti (a Casa Cervi di Gattatico; ingresso gratuito, senza obbligo di tessera Arci), venerdì 29 Modena City Ramblers (biglietti a 15 euro), sabato 30 MerQury Band in «Tributo ai Queen».

In maggio, sabato 7 Sud Sound System e Maria Teresa Lonetti per la 2ª giornata della Festa dedicata a Libera contro tutte le mafie (biglietti a 15 euro), venerdì 13 Bandabardò per la 1ª giornata della Festa dedicata a Emergency (biglietti a 15 euro), sabato 14 bis della Bandabardò per 2ª giornata della Festa dedicata a Emergency, più El V & The Gardenhouse (biglietti a 15 euro), venerdì 20 Caparezza e Karbonio 14 per la 1ª giornata della Festa antinucleare (biglietti a 15 euro), sabato 21 Simone Cristicchi e dj set di Frankie Hi-Nrg Mc per la 2ª giornata della Festa antinucleare (biglietti a 15 euro), venerdì 27 Niccolò Fabi e Paola Turci per la 1ª giornata della Festa della musica (biglietti a 15 euro) e sabato 28 Marlene Kuntz e dj set di Leeroy Thornhill (ex Prodigy) per la 2ª giornata della Festa della musica (biglietti a 15 euro).

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano alle 21.30 e 22.30, con aperitivi gratuiti dalle 20 alle 21, ingresso riservato ai soci Arci e – quando non è previsto il biglietto – consumazione obbligatoria a 12 euro; per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, è attivo il sito www.arcifuori.it.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

15 Marzo, 2011 at 1:15 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -