Sabato 2 aprile la quarta giornata contro l’Alzheimer

nessun commento

Test predittivi della malattia e informazioni al gazebo Anap in Piazzale della Steccata

Parma, 2 aprile 2011 – La battaglia contro l’Alzheimer torna nelle piazze italiane sabato 2 aprile, Anap di Confartigianato Persone ripropone infatti per il quarto anno in Piazza della Steccata i gazebo informativi contro questa grave sindrome neurodegenerativa, che nel nostro Paese colpisce circa 450 mila persone. Ad allestirli saranno i volontari dell’Associazione nazionale anziani e pensionati (Anap) e dell’Associazione nazionale comunità sociali e sportive (Ancos) di Confartigianato Persone che daranno così vita alla quarta campagna “Senza ricordi non hai futuro, non permettere all’Alzheimer di cancellare il tuo domani”.

In piazzale della Steccata, per tutta la mattina di sabato 2 aprile, allo stand di Anap si potranno compilare i test predittivi dell’insorgenza della malattia e ricevere informazioni sulle forme di assistenza a chi ne è affetto o sui comportamenti più efficaci per prevenirla.

«I questionari che raccoglieremo – spiega Ero Luigi Gualerzi, presidente Anap Parma – saranno aggiunti a quelli compilati dai nostri soci. Tutti saranno poi inviati al Dipartimento di Scienze dell’invecchiamento dell’Università La Sapienza che provvederà ad inserirli in un apposito data base e ad elaborare uno studio medico-statistico sull’Alzheimer».

La quarta Giornata nazionale per la prevenzione dell’Alzheimer è organizzata, come sempre, in collaborazione con la Croce rossa italiana, con il Dipartimento di scienze dell’invecchiamento dell’Università La Sapienza di Roma e con la Federazione italiana medici geriatri (Fimeg).

Oltre a promuovere la campagna Anap e Ancos di Confartigianato Persone concorrono a finanziare dottorati di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell’invecchiamento dell’Università La Sapienza.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa si può consultare il sito www.anap.it.

 

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 2nd, 2011 at 1:00 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -