NEVRUZ, 3º a «X Factor 2010», in concerto con la sua band LE OSSA

nessun commento

Sabato 9 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21.30

Nell’ultima edizione di «X Factor», su Raidue, si è classificato al terzo posto, ma per molti è stato il vincitore morale, la vera rivelazione del programma. Parliamo del folle Nevruz, che è di sicuro un numero 1 dal vivo ed è pronto a dimostrarlo sabato 9 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), insieme con la sua super stravagante band Le Ossa e il suo ep «Tra l’amore e il male». Introdotto per almeno un’ora dalla musica di Dj Puccione e dalle slide di Chicca, il concerto inizia alle 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 15 euro comprensivi di una consumazione; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21.30 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

Dopo la trionfale esperienza a «X Factor 2010» e dopo aver rodato il concerto con tre date zero nella sua Modena, Nevruz Joku sta affrontando il «Joker Tour», la sua prima vera e propria tournée, ed è «caldo» per far esplodere la sua energia in uno show ipnotizzante e unico, che spazia dalle performance in duo e in trio a quelle in formazione completa, fino agli interludi recitati. La scaletta, che può variare di sera in sera, include i brani del suo extended play «Tra l’amore e il male», uscito a novembre su etichetta Rca Sony Music, cover e inediti, ma anche tantissime sorprese. Con lui, la sua incontrollabile band Le Ossa, composta da Nictophelia alla chitarra, Asso al basso, Monsieur Demon al violoncello e il Dottor Scheletro alla batteria.

Nevruz è nato a Caserta il 23 marzo 1983, ma è residente ormai da tempo a Cavezzo, in provincia di Modena. Sa impugnare la chitarra, la batteria e il basso, tutti imparati da autodidatta, e da tanti anni nel tempo libero compone, scrive, suona e frequenta gli amici. I suoi cavalli di battaglia sono «Smells like teen spirit» dei Nirvana e «Se telefonando» di Mina, ma al provino (superato con successo) di «X Factor» aveva portato anche «Un’emozione da poco» di Anna Oxa, «Se bruciasse la città» di Massimo Ranieri, «Bella senz’anima» di Riccardo Cocciante e «Fragile» di Sting. Per lui l’X Factor è un amore grande per quello che può essere un possibile mestiere e un qualcosa che colpisce le persone. Nel 2006 Nevruz aveva già saggiato palcoscenici importanti aprendo il concerto dei Metallica all’Heineken Jammin’ Festival con il suo duo Water in Face, andato in onda su Mtv.

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set animano le 3 aree del Fuori Orario dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Tano e Vj Danci disco-house nell’area stazione e Dj Pipitone italian reggae-afro nell’area binari.

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In aprile, mercoledì 13 cena-incontro con Gianni Francesco Mattioli e Massimo Scalia su «Chernobyl 25 anni dopo», venerdì 15 Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi», sabato 16 Alessandro Mannarino all’interno delle Giornate della Laicità (biglietti a 15 euro comprensivi di consumazione), mercoledì 20 «Global Nigh – Student Party» con concerti di Last Men Standing, Twist Avenue, Bluish Analogy e una decina di dj set (prezzo speciale 10 euro comprensivi di consumazione), venerdì 22 Achtung Babies in «Tributo agli U2», sabato 23 Paolo Rossi in «Serata del disonore – repertorio antologico patafisico e criminale» (biglietti a 20 euro), lunedì 25 Festa della Resistenza con Paolo Nori, Don Ciotti, Fiati Sprecati, Le Balluche de la Saugrenue, Cisco & Coro delle Mondine di Novi e altri artisti in via di definizione (a Casa Cervi di Gattatico; ingresso gratuito, senza obbligo di tessera Arci), venerdì 29 Modena City Ramblers (biglietti a 15 euro), sabato 30 MerQury Band in «Tributo ai Queen».

In maggio, venerdì 6 Après La Classe, Two Fingerz e dj set di Max Brigante per la 1ª giornata della Festa dedicata a Libera contro tutte le mafie (biglietti a 15 euro comprensivi di consumazione), sabato 7 Sud Sound System e Maria Teresa Lonetti per la 2ª giornata della Festa dedicata a Libera contro tutte le mafie (biglietti a 15 euro comprensivi di consumazione), venerdì 13 Bandabardò e Combass Live per la 1ª giornata della Festa dedicata a Emergency (biglietti a 15 euro), sabato 14 Bandabardò (bis!) ed El V & The Gardenhouse per la 2ª giornata della Festa dedicata a Emergency (biglietti a 15 euro), venerdì 20 Caparezza e Karbonio 14 per la 1ª giornata della Festa antinucleare (biglietti a 15 euro), sabato 21 Simone Cristicchi e Trenincorsa per la 2ª giornata della Festa antinucleare (biglietti a 15 euro), venerdì 27 Niccolò Fabi e Paola Turci per la 1ª giornata della Festa della musica (biglietti a 15 euro), sabato 28 Marlene Kuntz per la 2ª giornata della Festa della musica (biglietti a 15 euro).

In giugno, giovedì 2, venerdì 3 e sabato 4 Festa Nazionale per la Costituzione, organizzata insieme a Il Fatto Quotidiano, dalle ore 18 in ognuno dei tre giorni con incontri, spettacoli, concerti, bancarelle e decine di personaggi famosi (biglietti a 10 euro comprensivi di consumazione, senza obbligo di tessera Arci).

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano alle 21.30 e 22.30, con aperitivi gratuiti dalle 20 alle 21, ingresso riservato ai soci Arci e – quando non è previsto il biglietto – consumazione obbligatoria a 12 euro; per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, è attivo il sito www.arcifuori.it.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 9th, 2011 at 2:00 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with ,

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -