Milano vota, Triboniano si svuota. La denuncia del Naga

nessun commento

Milano, 29 aprile 2011 Apprendiamo da alcune famiglie Rom che risiedono presso il campo autorizzato di Via Triboniano che questa mattina è partita l’ultima fase di svuotamento del campo stesso.

“Poche le famiglie rimaste nel campo. La maggior parte ha sottoscritto “liberamente” un progetto per il rientro in Romania e per ricevere un compenso per la ristrutturazione della loro abitazione nel loro Paese di origine. Progetto discutibile sia per quanto riguarda la libertà di scelta concessa alle famiglie (che non avevano alternative), sia per quanto riguarda l’erogazione del contributo, l’obbligo di restare in Romania per un anno e di rinunciare alla residenza presso il Comune di Milano. Poche le famiglie più fortunate che hanno ricevuto le case dell’ALER e solo dopo un ricorso che ha condannato il Comune.” Affermano i volontari del Naga.
“Delle famiglie rimaste nel campo, dopo ormai un anno di attività volta all’alleggerimento dello stesso, alcune verranno allontanate senza alternative entro domenica. E così, almeno per un po’, di Rom a Milano se ne vedranno meno. Obiettivo raggiunto dunque. Non conosciamo purtroppo in dettaglio la situazione di tutte le famiglie coinvolte in questa operazione. Ci basta però segnalare e denunciare la situazione di una famiglia con un bimbo affetto da una grave malattia (lipoma intracranico associato ad agenesia del corpo calloso) in cura presso l’Ospedale Sacco. Per il bambino è stata avviata una presa in carico riabilitativa che richiede la presenza dei genitori. Per questa famiglia dunque il ritorno in Romanie è impraticabile. Per loro e per tutti gli altri dove sono le valide alternative?” concludono i volontari dell’Associazione.

Sembra ovvio (ma probabilmente non a tutti) che, trattandosi di campo autorizzato, l’eventuale chiusura dello stesso deve necessariamente essere accompagnata dalla predisposizione di alternative praticabili. Ciò tuttavia non è avvenuto.

E così, a due settimane dalle elezioni, l’amministrazione comunale festeggia il superamento dei 500 sgomberi dal 2007 e la chiusura definitiva del più grande campo autorizzato di Milano: Triboniano.

Info: naga@naga.it – 349 16 03 305  – 349 160 23 91

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

aprile 29th, 2011 at 9:04 pm

Pubblicato in Associazioni No Profit,Notizie,Politica

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -