Archive for Luglio, 2011

“Lo sapevo che andava a finire così!”

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

17 Luglio, 2011 at 6:45 am

Serate d’estate al “Portico”

without comments

Al Laboratorio Famiglia al Portico  in Strada Quarta n°23 Parma

Sabato 16 luglio 2011  dalle ore 21,00 Arriva Mago Gigo !!!

in collaborazione con Aurora Domus  Ingresso libero   Vi aspettiamo !!!   Passaparola !!!

Compagnia In…stabile   Ass.ne di volontariato   Sede operativa Laboratorio Famiglia al Portico
Strada Quarta 23 Parma Tel.0521241420

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

16 Luglio, 2011 at 1:30 am

GIAN ANTONIO STELLA AL FESTIVAL DEI GIROVAGHI A COMPIANO

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

16 Luglio, 2011 at 1:15 am

15 – 16 – 17 Luglio FESTA D’ESTATE 2011 a Ravadese frazione di Parma

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

15 Luglio, 2011 at 1:30 am

Parapendio mondiale: argento per Donini – Al via i mondiali deltaplano in Umbria

without comments

La medaglia d’argento di Luca Donini (Molveno, Trento) è il bottino che gli azzurri portano a casa dai campionati del mondo di parapendio a Piedrahita, in Spagna.

Il campionato doveva terminare il 16 luglio, ma è stato anticipatamente chiuso a causa di alcuni incidenti. Sotto accusa i parapendio classe competizione, bolidi che schizzano a 70 km/h senza l’aiuto di alcun motore, e dei quali la Federazione Aeronautica Internazionale ha sospeso certificazione ed uso in gara.

Con sconforto dei 150 piloti iscritti in rappresentanza di 48 nazioni, restano validi i risultati acquisiti nelle sole due prove disputate. Vince il titolo maschile il francese Charles Cazaux, seguito da Luca Donini e dal tedesco Andreas Malecki; quello femminle è andato a Petra Slivova (Repubblica Ceca) davanti alla svizzera Regula Strasser e Kirsty Cameron (Gran Bretagna). Classifica a squadre, nell’ordine: Francia, Gran Bretagna e Svizzera.

Gli altri membri del team azzurro erano Marco Littamè di Gassino Torinese, Christian Biasi di Rovereto (Trento), il CT Alberto Castagna di Cologno Monzese (Milano), i tecnici Giorgio Corti di Suello (Lecco) e Paolo Zammarchi di Roncadelle (Brescia).

Grande attesa a Sigillo (Perugia) per il Campionato del Mondo di deltaplano, che ritorna in Italia dopo 12 anni.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

14 Luglio, 2011 at 1:30 am

Quattro cabarettisti di “Zelig” live all’Euro Torri di Parma

without comments

Giovedì 14 luglio alle 21, Rocco il Gigolò, il Duo Idea, Kalabrugovic e Vasumi animano i “GiovedidEstate”; ingresso gratuito e negozi aperti fino alle 24

Donne, vostro marito a letto è irritante come una medusa? Io sono come un tonno. Insuperabile!”: è l’accorato appello di Rocco il Gigolò a tutte le donne in vista della “serata Zelig” di giovedì 14 luglio alle ore 21 al centro commerciale Euro Torri di Parma per i “GiovedidEstate”, la rassegna di spettacoli organizzata nei giovedì sera fino al 28 luglio in collaborazione e con il patrocinio del Comune.

Ma il comico Rocco Ciarmoli, in arte il Gigolò, non sarà solo. Sul palco, al suo fianco, altri tre cabarettisti delle ultime edizioni di “Zelig”: il Duo Idea, Kalabrugovic e, nei panni del Bisio della situazione, Andrea Vasumi, con la presentatrice Manuela Boselli nel ruolo della Cortellesi o Incontrada. Ingresso libero e gratuito per questo divertente show nel piazzale a sud (piazza Balestrieri) dell’Euro Torri, che terrà aperti fino a mezzanotte tutti i negozi, bar e ristoranti; info www.eurotorri.it, tel. 0521-701290/272148 (per chi arriva da lontano ricordiamo che l’Euro Torri si trova a 1 km dall’uscita “Parma Centro” dell’autostrada A1).

Rocco Ciarmoli, campano di nascita ma romagnolo di accento, è la rivelazione dell’edizione 2011 di “Zelig” su Canale 5. Muove i primi passi artistici da animatore nei villaggi e si specializza in commedia dell’arte, lavorando a teatro. Nel 2000 è tra i fondatori del trio comico le Tutine, con cui dal 2002 al 2007 fa parte del cast fisso del programma “Zelig Circus”. Nel 2010 diventa monologhista e approda a “Zelig Off” con il personaggio del gigolò, piccolo, pelato, attillato e armato di megafono.

Il Duo Idea ha origine da un’idea di Daniele Mignatti e Adriano Battistoni, che si incontrano nel 1994 tra le file del Plantations Sound Chorus, coro gospel bolognese di notevoli tradizioni. Nel 1997 formano un duo vocale per proporre al pubblico versioni ironiche di brani pescati nel pop italiano e nel 2011 sfondano a “Zelig”.

Giancarlo Calabretta, in arte Kalabrugovic, è l’inimitabile filosofo metropolitano di “Zelig”, ormai dal 2007. Il suo personaggio più amato è Pino dei Palazzi con il tormentone “Mimmo c’hai n’a siga?”, uno zarro di periferia esilarante nel suo essere ignorante. Tante esperienze si concentrano nel suo spettacolo “Un’infanzia difficile”.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

14 Luglio, 2011 at 1:15 am

Parmafotografica, PROIEZIONI ESTIVE LUGLIO 2011

without comments

PROIEZIONI ESTIVE  LUGLIO 2011

Mercoledì 13 luglio: Odetta e Oreste Ferretti

presentano: “ Tibet, girotondo di preghiera”

presenta la serata: Luca Ovrezzi

mostra  fotografica sul Giappone

dei soci di Parmafotografica:

Angela Zollino, Roberto Dacci, Luisa Iori e Ivan Salomone

sarà presente l’associazione Giapponese di Parma con i loro origami e

tanti altri oggetti  provenienti da questa nazione colpita dal terremoto.

Tutte le serate sono libere e aperte al pubblico nell’ambito della movida di Via D’Azeglio

Le prossime serate :  20 luglio  Antonio Cosi    27 luglio  Gigi Montali

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

13 Luglio, 2011 at 1:30 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

Giu’ le Mani dai Bambini, COMUNICATO STAMPA DELL’11/07/11

without comments

QUESTION TIME ALLA CAMERA, FAZIO CONFERMA: “UN NUOVO PSICOFARMACO PER BAMBINI IN ITALIA”. IL DOSSIER ARRIVA IN DISCUSSIONE ANCHE A BRUXELLES

Fazio risponde a Binetti nel “Question-Time”: “La sperimentazione sui bambini per lo psicofarmaco che migliora l’attenzione dei più piccoli è effettivamente in corso a Pisa”. Binetti: “Bene per la promessa di incremento di fondi per la vigilanza, peccato che in Finanziaria non ve ne sia traccia”. Interrogazione sul dossier al Parlamento Europeo, On. Muscardini “Operazione di marketing assai disinvolta, perché prima devono venire i bambini e solo dopo il business”. Poma (Giù le Mani dai Bambini): “La nostra denuncia era fondata, la strategia è chiara: medicalizzare bambini distratti e vivaci in sempre maggior numero”

Risposta a tempo record quella del Ministro per la Salute On. Ferruccio Fazio, che nel question-time alla Camera dei Deputati ha confermato l’esistenza presso lo “Stella Maris” di Pisa di una sperimentazione in corso su bambini, con somministrazione di una molecola psicoattiva per migliorarne le performance attentive (1). “Si tratta di un vecchia molecola anti-ipertensiva (2) che si sta cercando di riciclare come psicofarmaco pediatrico, cosa assai discutibile, dal momento che neppure se ne conoscono i meccanismi d’azione sul cervello dei bimbi”, ha commentato Emilia Costa, Psichiatra e già 1^ Cattedra di Psichiatria alla Sapienza di Roma e Primario di Psicofarmacologia all’Umberto I°.

“La nostra denuncia – dichiara Luca Poma, giornalista e Portavoce di Giù le Mani dai Bambini, il più rappresentativo Comitato italiano per la farmacovigilanza pediatrica (www.giulemanidaibambini.org) – era circostanziata e corretta: c’è una strategia in corso per medicalizzare i comportamenti di sempre più ampie fasce di bambini italiani. La Guanfacina di Shire è una molecola apolide, che non rendeva più: cosa c’è di meglio che inventare da zero una nuova applicazione terapeutica per guadagnare altri soldi a spese della salute dei più piccoli? Neanche si conoscono le modalità di azione di questo psicofarmaco e già lo si vuole autorizzare per l’uso sui nostri bambini”.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

12 Luglio, 2011 at 1:30 am

Inaugurata la 9° edizione del Festival dei Girovaghi

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

11 Luglio, 2011 at 9:02 pm

Festeggia un giorno speciale con Emergency

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

11 Luglio, 2011 at 1:22 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

I gadget di Emergency online

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

10 Luglio, 2011 at 7:04 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

NUOVA DIALETTALE LUGAGNANESE, “Al Ciàpa-Ciàpa” a Carpaneto

without comments

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

9 Luglio, 2011 at 6:10 am

Inviato in Notizie

Tagged with

Lupi d’Appennino – sabato 9 e domenica 10 luglio Tour degli Abati

without comments

Via degli Abati, il 9 e 10 luglio il tour in Mtb

Ripercorrere la Via degli Abati, in sella alla propria mountain bike. Dopo l’edizione 2011 dell’Abbots Way, l’ultra trail lungo la Via degli Abati, ora i Lupi d’Appennino propongono di ripercorrere la strada di San Colombano in mountain bike. Sabato 9 e domenica 10 luglio, infatti, si terrà la quarta edizione di Mtb Tour degli Abati con partenza da Pontremoli e arrivo a Bobbio, passando per Bardi. Circa 125 chilometri di percorrenza, 5mila metri di dislivello positivo, due giorni in mountain bike attraverso le montagne, i boschi e i sentieri della Via degli Abati, toccando tre province, Massa-Carrara, Parma e Piacenza, due regioni, Toscana e Emilia Romagna, tanti Comuni e Comunità montane. Il programma prevede la partenza da Pontremoli alle 8 di sabato 9 luglio e la partenza, il giorno seguente, sempre alle 8 ma da Bardi. Nello specifico il percorso sarà il più possibile pedalabile, anche se in qualche occasione sarà necessario portare la bici a mano, per il 5 per cento dell’intero tracciato. Per sommi capi il giro sarà strutturato come segue: un pulmino con 2 persone di assistenza al seguito, prima tappa sabato 9 luglio con ritrovo ore 6,15 in autostrada, al casello di Fiorenzuola e alle 7,30 a Pontremoli, partenza alle 8 da Pontremoli, in piazza del Municipio, con sosta alle 13 per un ristoro, con pasta, a Borgotaro e arrivo a Bardi previsto per le 19. Pernottamento presso una struttura agrituristica con circa 30 euro, pernottamento e colazione, la cena, come di consuetudine, sarà presso una trattoria del luogo. Seconda tappa domenica 10 luglio con partenza da Bardi alle 8, ristoro in località Bolderoni (40esimo km) attorno alle 13,30 e arrivo a Bobbio attorno alle 18. In base alle prenotazioni si provvederà al passaggio da Bobbio verso la stazione ferroviaria di Piacenza. Non c’è un costo di iscrizione, in base a quello che si spenderà per ristori, pulmino e assicurazione si divideranno le spese. E’ previsto un massimo di 40 partecipanti. Info e prenotazioni info@lupidappennino.com

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

9 Luglio, 2011 at 1:45 am

Parapendio tutto rosa in Lombardia e raduno piloti in Liguria

without comments

Il 9 e 10 luglio sul monte Cornizzolo presso Suello (Lecco) qualcuno ha detto che voleranno le streghe, ma è del tutto vero.

Di sicuro torna She Fly, seconda edizione, grande raduno di donne pilota di parapendio. Se saranno streghe o meno, dipende dai punti di vista.

L’evento è organizzato dal Parapendio Club Scurbatt in collaborazione con la Federazione Italiana Volo Libero con l’obiettivo di radunare da tutta Italia le ragazze che praticano questa disciplina ed attrarre quelle che vogliono vivere una prima esperienza di volo.
Uno speciale concorso, infatti, permetterà ad otto ragazze, tra le tante che intenderanno farlo, di provare gratis l’emozione del  volo in biposto accompagnate da istruttori.
L’organizzazione punta a superare il record 2010 (80 partecipanti) con un programma ricco di nuove iniziative. Infatti She Fly è anche gara di precisione in atterraggio, è volare insieme per la gioia di volare, è approfondire argomenti specifici del volo libero, è rinfreschi e merende, è un servizio di baby club con educatori che intratterranno i piccoli mentre le mamme solcano i cieli.
Madrina d’eccezione dell’evento sarà l’attrice Paola Onofri, un’amica degli “Scurbatt” che in dialetto locale indica il corvo. Solo il maschio? No, anche la femmina.

Sempre il 9 e 10 luglio, nell’incantevole panorama dei monti attorno a Santo Stefano d’Aveto (Genova), è in programma Aveto in Aria, manifestazione organizzata da Aveto Turistico Sportiva e dal Volo Libero Settimo Cielo.

In seggiovia i partecipanti saliranno al Prato della Cipolla per poi raggiungere il decollo sul Monte Bue (1780 m).

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

9 Luglio, 2011 at 1:30 am

AL FESTIVAL DEI GIROVAGHI IL CONCORSO DI VIDEO TESTIMONIANZE SUL TEMA DELL’EMIGRAZIONE

without comments

Il 9 luglio a Compiano, in provincia di Parma, si terrà il Festival dei Girovaghi,la famosa manifestazione voluta dall’Associazione culturale Barbara Alpi, dedicata all’arte di strada che celebra la cultura dei saltimbanchi, degli acrobati e ammaestratori di animali, un tempo professione dei contadini emigranti di Compiano.
All’interno dell’evento avrà luogo il concorso di video testimonianze “E..migrazioni. Il valore dei popoli”, organizzato dal Museo Gli Orsanti e dal Castello di Compiano, in collaborazione con la Fonderia delle Arti di Roma e patrocinato dal Ministero del Turismo, dalla Regione Emilia, dalla Provincia e dal Comune di Compiano.
I video partecipanti sono ora al vaglio della giuria, composta da giornalisti ed esperti del settore: Maria Teresa Alpi, direttrice del Museo Gli Orsanti e Presidente dell’associazione “Barbara Alpi”, il regista Valerio Marino, Claudio Rossi de Gasperis, intenditore d’arte e restauratore dei Musei Vaticani, Fabrizio Strafile giornalista di RAI International, Silvia Bartolini Presidente della Consulta Emiliano Romagnoli nel Mondo, Maurizio Boco presidente della “Fonderia delle Arti”di Roma.
Durante le serate in programma verranno proiettati i video finalisti e il 30 luglio si svolgerà la premiazione delle tre opere vincitrici a cui saranno assegnati premi di rilievo:
I premio: frequenza nella scuola di cinema all’interno della Fonderia delle Arti di Roma di  uno dei moduli a scelta tra Montaggio, 3D, Effetti speciali
II premio: euro 1000,00 messi a disposizione dal Museo Gli Orsanti
Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

9 Luglio, 2011 at 1:15 am

Un ambulatorio mobile di Emergency ha iniziato le attività in Sicilia

without comments

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

8 Luglio, 2011 at 1:30 am

Inviato in Associazioni No Profit,Notizie

Tagged with

“I Giovedì delle Ciminiere”, nuova rassegna di incontri e cene per due giovedì al circolo Arci di Ca’ de Caroli (Scandiano): il 7 luglio Flavio Oreglio, attore, e il 14 Armando Spataro, magistrato

without comments

I Giovedì delle Ciminiere” è il nome della nuova rassegna di incontri e cene promossa dal circolo Arci Le Ciminiere di Ca’ de Caroli, frazione di Scandiano (Reggio Emilia), in collaborazione con il circolo Fuori Orario, Epoché ArtEventi e Arci Solidarietà. La formula della cena seguita dal dibattito è quella ampiamente sperimentata dal circolo di Taneto e si ripropone per due giovedì estivi destinando il ricavato delle serate ai progetti curati da Arci Solidarietà in Mozambico.

È lo scrittore e cabarettista Flavio Oreglio a inaugurare la rassegna giovedì 7 luglio alle ore 20.30 con la presentazione del suo ultimo libroAprosdoketon” (Aliberti Editore), mentre giovedì 14 luglio alle 20.30 tocca al noto magistrato Armando Spataro, intervistato dal giornalista Pierluigi Senatore. L’ingresso è riservato ai soci Arci; per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0522-982753 o scrivere all’indirizzo leciminiere@virgilio.it.

Il primo incontro ha dunque per protagonista Flavio Oreglio col suo volume “Aprosdoketon”, in altre parole “Polveri comiche, scaglie satiriche e briciole di humour. Le statistiche dicono che un uomo su due preferisce due donne su uno. Fumate solo dopo aver fatto l’amore. È così che sono riuscito a smettere”. Aprosdoketon in greco significa “l’inatteso”… perché la sorpresa è l’anima della comicità. Poesie, monologhi, aforismi, battute: il linguaggio dell’artista reso popolare dalle poesie catartiche è semplice ed essenziale. Con uno stile che si rifà alla scuola milanese da Gaber a Jannacci, da Nanni Svampa ai Gufi, Oreglio è un entertainer completo: autore, attore, cantante, non lascia nulla al caso. I suoi versi minimalisti sono diventati un vero e proprio cult.

Questo libro, che propone una raccolta di aforismi inediti, è al contempo divertissement raffinato e riflessione, in un’alternanza di momenti che vedono la trattazione di temi sociali e politici per poi lasciare improvvisamente spazio a un sorriso, grazie al quale l’universo di Flavio Oreglio esplode come un micro big bang nella brevità di un aforisma.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

7 Luglio, 2011 at 1:30 am

“I favolosi anni 80” in concerto all’Euro Torri di Parma

without comments

Giovedì 7 luglio, alle ore 21, il mitico Gazebo, Sasha Torrisi e i DiscoInfernonella rassegna “GiovedidEstate”; ingresso gratis e negozi aperti fino alle 24

Tre artisti al prezzo di uno, anzi gratis! Sono Gazebo, cantante-icona di “I like Chopin”, Sasha Torrisi, parmigiano già voce dei Timoria, e la nota coverband nazionale DiscoInferno, tutti insieme giovedì 7 luglio nella serata “I favolosi anni 80” al centro commerciale Euro Torri di Parma per il secondo appuntamento dei “GiovedidEstate”, la rassegna di spettacoli dei giovedì estivi fino al 28 luglio organizzata da Euro Torri in collaborazione e col patrocinio del Comune. Lo speciale show, che arriva una settimana dopo il bagno di folla di Emma, è condotto da Mario Bargi con il supporto di Manuela Boselli.

Sul palco di piazza Balestrieri, di fronte all’entrata sud del complesso, il concerto dedicato al meglio degli anni Ottanta inizia alle ore 21 ed è, come tutti gli altri eventi della rassegna, ad accesso libero e gratuito, con i negozi, i bar e i ristoranti del centro commerciale che restano aperti tutto il giorno fino a mezzanotte (per chi proviene da lontano, l’Euro Torri si trova a 1 km dall’uscita “Parma Centro” dell’autostrada A1); info www.eurotorri.it, 0521-701290/272148.

Gazebo, alias Paul Mazzolini, nasce il 18 febbraio 1960 a Beirut, a causa del lavoro del padre diplomatico, ma ottiene la maturità in Italia. Quindi parte per Londra, dove viene a contatto con la musica, e rientra a Roma nel 1981 per sfornare i suoi brani di maggior successo: “Masterpiece” e “I like Chopin”, entrambi amatissimi dai discotecomani e in vetta alle classifiche dance di mezzo mondo, per un totale di quasi 10 milioni di copie vendute. Poi arrivano il pezzo “Lunatic” e l’album “Gazebo”, best seller, e tra alti e bassi la carriera di Gazebo prosegue fino ai giorni nostri, con il singolo “Queen of burlesque” pubblicato in internet nel 2011.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

7 Luglio, 2011 at 1:15 am

ANCORA “RELAZIONI PERICOLOSE” TRA SANITA’ E MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE: NUOVO PSICOFARMACO PER BAMBINI IN ARRIVO IN ITALIA, INTERROGAZIONE URGENTE IN PARLAMENTO

without comments

Denuncia in occasione della consegna dei prestigiosi “Public Affaire Awards” al Senato: campagne di marketing aggressive di case farmaceutiche per gonfiare di 300.000 unità il bacino di bambini ‘iperattivi’ nel nostro paese. Poma (Giù le Mani dai Bambini, eccellenza Public Affairs Award 2011): “L’occasione è buona per smascherare chi ha come priorità non l’etica ma i business miliardari”. Muzi Falconi (esperto internazionale di PR e docente alla NY University): “Episodio increscioso che deve essere chiarito”. Nuovo psicofarmaco per bambini in Italia dalla Shire: l’On. Paola Binetti presenta un’interrogazione urgente in Parlamento al Ministro per la Salute Ferruccio Fazio sui tagli ingiustificati ai sistemi di controllo e monitoraggio. (Binetti) “Un nuovo psicofarmaco in Italia, tagliando i fondi per tutelare i bambini e con meno controlli: nell’interesse di chi sta lavorando il Ministero Salute?”

ROMA – Si è svolta oggi la cerimonia di consegna dei “Public Affairs Awards”, i premi per le relazioni pubbliche conferiti nella Sala Capitolare del Senato della Repubblica tra gli altri a Luca Poma, giornalista e portavoce di “Giù le Mani dai Bambini”, il più rappresentativo comitato italiano per la farmacovigilanza pediatrica (www.giulemanidaibambini.org), che da anni promuove l’omonima campagna di sensibilizzazione sui rischi della somministrazione di psicofarmaci ai minori segnalata dalla PAA come “campagna nazionale d’eccellenza”. A margine della cerimonia, parlando con colleghi giornalisti presenti all’evento, Poma ha rilanciato il dibattito sul tema dell’etica nel mondo della lobby e del public affairs: “La Public Affairs Association vuole essere a mio avviso anche un luogo di riflessione e dibattito su un modello di lobby rispettosa dei requisiti etici essenziali, come raccomandato dai codici di comportamento della stessa PAA (1), della Ferpi (1) e internazionali (3): dichiarare sempre chi è il proprio mandante, avere una relazione trasparente con i mezzi d’informazione e con tutti i pubblici coinvolti dalla propria azione, presentarsi con informazioni corrette e ottenere decisioni in maniera onesta, questi sono i pilastri di una corretta azione di lobby. Purtroppo ciò non sempre accade, l’ho sperimentato personalmente, avendo recentemente ricevuto un’offerta di collaborazione da un’agenzia di RP di fama internazionale, la quale collabora con una multinazionale farmaceutica che sta introducendo uno psicofarmaco per bambini in Italia, la Guanfacina, un vecchio anti-ipertensivo che ora si vuole riciclare per la disattenzione dei bambini, una specie di molecola apolide, un brevetto da tempo in cerca di una malattia a cui essere associato. Peccato che a mia precisa domanda avessero negato di avere rapporti, ma così non pare. Immagino volessero nella migliore delle ipotesi sondare il terreno e capire quale sarebbe stato il nostro atteggiamento, e nella peggiore ipotesi ‘sterilizzare’ la nostra azione di vigilanza mettendoci a libro paga”. (4)

Comunicato stampa da Giu’ le Mani dai Bambini in formato PDF

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

6 Luglio, 2011 at 1:45 am

Gruppo Alpini di Soragna appuntamento di mercoledi’ 6 luglio 2011

without comments

GRUPPO ALPINI SORAGNA – Via Veneto,1/C  43019 SORAGNA (PR)
www.alpinisoragna.it alpinisoragna@altervista.org

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

6 Luglio, 2011 at 1:30 am

ParmaFotografica PROIEZIONI ESTIVE LUGLIO 2011

without comments

PROIEZIONI ESTIVE  LUGLIO 2011 

Mercoledì 6 luglio Ivan Zuliani  presenta: “ Uzbekistan e Turchia” presenta la serata:
Nicole Fouqué

mostra di fotografie dei soci di Parmafotografica: Fausta Bertolotti, Cristina Maestri,
Raffaele Di Pasquale e Maurizio Berni

Tutte le serate sono libere e aperte al pubblico nell’ambito della movida di Via D’Azeglio

Le prossime serate :

13 luglio  Odetta e Oreste Ferretti

20 luglio  Antonio Cosi

27 luglio  Gigi Montali

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

6 Luglio, 2011 at 1:15 am

Inviato in Notizie Parmensi

Tagged with

EDIZIONE STRAORDINARIA: GIU’LEMANIDAIBAMBINI VINCE I ‘PUBLIC AFFAIR AWARDS 2011’!

without comments

Con lettera del Presidente della XII Commissione, Igiene e Sanità, del Senato della Repubblica, siamo stati informati di aver vinto i ‘Pubblic Affair Awards 2011’, il più importante premio italiano per le relazioni pubbliche e la comunicazione in sanità.

Un grande riconoscimento alla nostra continua opera di vigilanza e sensibilizzazione del pubblico e delle istituzioni sanitarie in difesa del diritto alla salute dei bambini.

La premiazione avverrà a Roma, presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica presieduta dal Sen. Antonio Tomassini Presidente della XII Commissione Igiene e Sanità del Senato.

Il Titolare di www.NelParmense.it Adriana Casali e il Webmaster Stefano Menozzi sono stati invitati oggi 5 Luglio 2011 alla premiazione del ‘Pubblic Affair Awards 2011’ presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica per il riconoscimento dell’impegno svolto in questi anni a favore di “ Giu’ le Mani dai Bambini “.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

5 Luglio, 2011 at 2:04 pm

Parapendio: l’Italia campione dEuropa all’assalto del mondo

without comments

 

 

 

Parte dall’Italia la nazionale di parapendio alla volta dei Campionati del Mondo in calendario dal 5 al 16 luglio a Piedrahita, località a circa 200 km da Madrid.

Il sito ospite della manifestazione è un altopiano della Spagna centrale ottimo per la pratica del volo in parapendio e deltaplano. Saranno presenti 150 piloti in rappresentanza di 48 nazioni che decolleranno dalla Pena Negra, un monte altro 2000 metri, orientato a nord ovest e con una cima piatta che si estende per ben 7 km. Da qui i partecipanti, meteo permettendo, spiccheranno un volo al giorno.

In condizioni ottimali il comprensorio consente percorsi di decine di chilometri e talvolta quote attorno ai 4000 metri.

Ad ogni manche i piloti dovranno chiudere un percorso delimitato da punti salienti del territorio, come cime dei monti, paesi, prima di raggiungere l’atterraggio ufficiale a Piedrahita sul bordo sud-orientale della città.

Vince chi impiega meno tempo, trasformando il risultato in punti. I titoli di campioni del mondo saranno assegnati al pilota ed alla squadra con il miglior punteggio sommando i parziali delle varie manches.

Il team azzurro è composto da Marco Littamè di Gassino Torinese, dai trentini Christian Biasi di Rovereto e Luca Donini di Molveno, dal CT Alberto Castagna di Cologno Monzese (Milano), dai tecnici Giorgio Corti di Suello (Lecco) e Paolo Zammarchi di Roncadelle (Brescia).

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

5 Luglio, 2011 at 2:02 pm

UP and go quando il viaggio è …conquista!

without comments

Tre viaggi entusiasmanti compiuti da ragazzi di Parma, in situazione di disabilità psichica o mentale:
accade con il progetto europeo Up and Go

Per chi vive in situazione di criticità cognitiva, disagio mentale o in una condizione di marginalità sociale, viaggiare non è scontato e può diventare una vera e propria conquista, un’esperienza speciale, intensa e particolarmente ricca di emozioni.

E’ ciò che hanno vissuto i ragazzi di tre organizzazioni della nostra città: l’associazione Va pensiero e le cooperative sociali La bula e San Martino. Per loro, aderire al progetto europeo “Up ad go! Esperienze transnazionali per la vita indipendente e l’empowerment” ha significato compiere tre viaggi straordinari alla scoperta della Lituania, dell’Inghilterra e della Spagna.

Il bando del progetto, promosso dai Centri di Servizio per il Volontariato di Parma, Modena,  Reggio, Rimini, Forlì e Cesena, con la collaborazione di alcune associazioni di volontariato dei rispettivi territori, nella regione ha coinvolto 100 giovani tra i 18 e i 35 anni, seguiti dai servizi competenti. A loro è stato proposto un viaggio alla ricerca anzitutto della propria autonomia, verso un progetto di vita futuro, ma anche un’opportunità di uscire dai confini nazionali e scoprire che l’Europa cerca l’integrazione e la multiculturalità. Ognuno a suo modo si è messo in gioco, provando a gestirsi per quindici giorni in un paese straniero, senza gli abituali punti di riferimento ma con stimoli nuovi e costruttivi.

Read the rest of this entry »

Scritto da Staff_NelParmense

4 Luglio, 2011 at 1:30 am

Compagnia I Burattini dei Ferrari

without comments

La Compagnia I Burattini dei Ferrari
è lieta di invitarVi al

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BURATTINI
www.castellodeiburattini.it

domenica 03 Luglio 2011 ore 17.30
Museo Giordano Ferrari – il castello dei burattini

I BURATTINI DEI FERRARI

La favola delle teste di legno”

Vi attendiamo
Daniela & Giordano Ferrari

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

3 Luglio, 2011 at 4:15 pm