TITTY TWISTER, NOTE BUCOLICHE “SOTTO LE STELLE… IN PIAZZALE DELLA PACE” A FAVORE DI ADISCO

nessun commento

DOMENICA 4 SETTEMBRE CONCERTO GRATUITO ALLE ORE 21 IN PILOTTA

Il mese di Settembre, a Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace, vede alcuni concerti – inseriti nella rassegna “Note Bucoliche” – che si svolgeranno alla domenica sul palco sul prato verde della Pilotta, ogni domenica, con inizio alle ore 21. La prima band ad esibirsi oggi, domenica 4 settembre 2011 (ingresso libero), sarà Titty Twister, con brani originali (tra cui il primo inno dedicato ad una squadra di pallavolo, “Vola Maxicono” distribuito in oltre 2.000 copie in CD Rom 10 anni fa) e classici rock’n’roll, swing, surf e sfrenato rockabily, il tutto per richiamare l’attenzione del pubblico sulla attività di Adisco, l’Associazione Donatrici italiane sangue cordone ombelicale, di Parma, costituita nel 2000, che si occupa della donazione allogenica gratuita del sangue del cordone ombelicale (SCO), sangue ricco di cellule staminali emopoletiche in grado di dare origine a tutti gli elementi corpuscolati (globuli bianchi) del sangue periferico (globuli rossi9 e piastrine. Queste cellule sono in grado di rigenerare l’ambiente midollare in tutti quei casi in cui è stato danneggiato in seguito a patologie, trattamenti chemio-radioterapici per la terapia di patologie tumorali. Sotto le Stelle… in Piazzale della Pace, progetto socio sanitario dell’Agenzia alla Sanità del Comune di Parma, in collaborazione con l’Azienda USL, giunta alla quinta edizione, si è caratterizzata per l’abbinamento di ogni evento (ad esempio nel mese di agosto tutti i concerti del mercoledì e del venerdì di RecithalVivo, a cura di Robi Bonardi) ad una associazione di volontariato in ambito sanitario operante nel territorio di Parma. Così, appunto, sarà in questo occasione per sensibilizzare la cittadinanza sulla attività di Adisco: “La raccolta del sangue del cordone ombelicale è una procedura semplice e rapida che non comporta alcun rischio per la madre,in qautno avviene quando cordone già reciso – afferma la presidente Paola Ronchei Bagnasco, che spiega le cinque regole per diventare donatrice: “Si tratta prima di tutto di incontrare un operatore sanitario ostetrico che, oltre a darle tutte le informazioni riguardanti la procedura, raccoglierà l’anamnesi famigliare e personale per rilasciare l’idoneità a donare; poi sottoscrivere il modulo di consenso informato alla donazione; quindi a sei mesi dal parto dare notizie sulle condizioni del bambino (accompagnato da un certificato del pediatra), a seguire essere sottoposta ad un secondo prelievo di sangue per escludere eventuali infezioni virali contratte nell’ultimo periodo di gravidanza e infine rinunziare ad ogni diritto sul sangue cordonale donato”. Saranno attivi dei banchetti e dei gazebo informativi in Pilotta e la stessa presidente salirà sul palco per illustrare le finalità dell’associazione, prima della esibizione della band, che è composta da Massimo Bosi: chitarra e cori, Alberto Cristallo: batteria, Lorenzo Pelani: voce e chitarra, Michele Villani: fisarmonica e Michele Levati: basso e cori. Il repertorio live comprenderà sia brani originali del gruppo, scritti a cinque mani con Lorenzo, principale autore dei testi, sia, come dicevamo prima, classici rock’n’roll, swing, surf e sfrenato rockabilly. Il gruppo vanta circa 15 anni di cospicua attività dal vivo (inclusi i matrimoni) e qualche colonna sonora di cortometraggi.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 4th, 2011 at 3:29 pm

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -