Da venerdì 9 a domenica 11 settembre 2011 torna la Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR)

nessun commento

Il re è colto! Lunga vita al re Porcino!

Da venerdì 9 a domenica 11 settembre 2011, Sua Maestà del sottobosco torna a deliziare i palati alla 16esima edizione della Fiera Nazionale del  Fungo Porcino di Albareto (PR)

A fine estate gourmet e golosi si radunano alla corte del Re dei Funghi, per celebrarlo durante la 16esima edizione della Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR). Una tradizione per l’Appennino parmense che ogni anno inebria i palati dei buongustai con mille e una ricetta a base del prelibato miceto. Un weekend di ghiotte occasioni a cui sono dedicati oltre 5mila metri quadrati coperti. Venerdì 9 settembre 2011, alle ore 18, il corpo bandistico di Albareto e il coro Voci della Valgotra, accompagnati dalle Autorità, daranno il via con un inno trionfale all’apertura degli stand gastronomici, dove poter gustare, acquistare, imparare a conoscere ed amare il sovrano del sottobosco. Al Palatenda dalle ore 19 si apre il ristorante con menu fisso dove saranno serviti funghi, funghi e ancora funghi, preparati in tutte le salse, per soddisfare l’appetito dei patiti della buona tavola. Alle 21 è in programma la serata giovani con l’esibizione della Raoul Donovan Band e a seguire: discoteca!
Il giorno seguente, sabato 10 settembre 2011, gli stand enogastronomici si aprono dalle 9 e restano aperti tutto il giorno per consentire acquisti o una pausa golosa. Alle 10 prende il via il Torneo di calcio per bambini, mentre nell’Area Convegni avverrà la consegna del Porcino d’Oro, seguita dalla tavola rotonda “Quando si faceva la Costituzione”. Alle 12 apre il ristorante, sempre con menù a tema, e alle 15 la mostra dedicata al fungo Porcino. Nel pomeriggio, alle 16,30, si esibiscono il Corpo Musicale “G.Puccini” e il Gruppo Folkloristico “La Castellana” di Nozzano Castello (Lucca), mentre alle 17 avverrà la premiazione del Torneo di Calcio. Alla stessa ora nell’area convegni prende il via il Corso di Cucina con i cuochi locali, pronti a svelare tutti i trucchi legati al porcino. Al termine del corso inizia il convegno “L’Ospedale lo conosco anch’io” a cura della Scuola Materna di Albareto. Alle 19 riapre il ristorante, in un tripudio specialità sempre nuove. La serata è danzante, grazie all’accompagnamento musicale dell’orchestra Pietro Galassi. Domenica 11 settembre 2011 oltre agli stand, al ristorante e al corso di cucina pomeridiano, alle 10,45 nell’area convegni ci sarà la premiazione del Concorso di Idee “Albareto Fiera”, mentre alle 15 verrà rievocata la tradizione della Macinatura del Grano. Alle 16,30 si esibisce il Corpo Bandistico Fornovese “E. Zuffardi” di Fornovo di Taro (Parma). La musica allieta anche la serata con l’Orchestra “Paolo Bertoli”.

I tre giorni all’insegna del sapore sono arricchiti da eventi sempre interessanti: dal mercato ambulante “Fiera del Gusto Italiano” alla mostra dei trattori d’epoca, passando per le escursioni guidate in bicicletta, l’esibizione di karate, tiro con l’arco e bike trial, il raduno off-road, gli stunt-men e la mostra d’arte a cura di Enza Musca. Per trascorrere in famiglia o con gli amici un weekend all’insegna del divertimento.

Per informazioni: Associazione Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto Via Provinciale, 64 – 43051 Albareto (PR)

Tel. 0525.929449 – 0525.999231

E-mail: info@fieradialbareto.it

Sito web: www.fieradialbareto.it

www.albaretofunghi.it

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 9th, 2011 at 1:15 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -