Tributi di GIPSY EXPERIENCE (a Hendrix) e ACID QUEEN (Janis Joplin)

nessun commento

È il rock più vivido, dagli accenti blues, il filo conduttore del doppio concerto-tributo di venerdì 30 settembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia): alle ore 22 l’omaggio a Janis Joplin degli Acid Queen in duo, con la splendida voce di Francesca Di Dionisio accompagnata dal chitarrista Ennio Mircoli, e alle 23 il «Tributo a Jimi Hendrix» dei Gipsy Experience, ponte tra musica e arte. Sia la Joplin che Hendrix sono morti in questo periodo del 1970 a 27 anni. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it. Torna da questa serata l’autobus notturno gratuito Discobus, servizio che la Provincia di Reggio Emilia estende anche ai ragazzi di Parma, ogni venerdì e sabato.

Il progetto Gipsy Experience celebra dunque quello che è da tanti ritenuto il maggior chitarrista della storia della musica: Jimi Hendrix. Il gruppo è nato a Casalmaggiore (Cremona) nel 2009 per festeggiare i 40 anni trascorsi dal Festival di Woodstock, grazie ai quattro musicisti Stefano Savazzi (chitarra selvaggia e voce), Alessandro Mori (batteria), Chicco de Santis (basso), Roberto Aldrigo (percussioni) e alla loro passione per il mitico chitarrista di Seattle. Durante lo show, la band ricrea l’assoluta religiosità che un concerto di Hendrix trasmetteva: rock’n’roll, assolo incendiari, improvvisazioni psichedeliche e tanta, ma veramente tanta, anima. Le scenografie e i suoni evocano l’atmosfera di quegli anni (’60-’70), quando la musica, i festival e l’arte erano la voce del fermento giovanile. E le performance di live painting, ispirate dalla musica, regalano spesso una speciale alchimia al palco.

Gli Acid Queen sono invece la «Janis Joplin Official Tribute Band», da un paio d’anni «on the road» in tutta Italia con uno show collaudato e sempre in continua evoluzione. Al Fuori Orario si presentano in duo, naturalmente per rendere omaggio alla regina del rock-blues Sixties: la leggendaria Janis Joplin. Alla voce c’è Francesca «The Queen» Di Dionisio, regina del palcoscenico, che nel suo timbro riassume l’anima calda del soul, la spiritualità del gospel, la tristezza lancinante del blues e tutta la magia della psichedelia rock. Affiancata dalla chitarra hard blues di Ennio «The Doc» Mircoli, Francesca invita il pubblico a seguirla nell’estasi del rock, un po’ come fa The Acid Queen, il personaggio del film «Tommy» (dall’opera di The Who), al quale il duo si è liberamente ispirato nell’avviare il progetto-Janis.

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle tre aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone rock nell’area spettacoli, Dj Tano dance-house nell’area stazione e Dj Puccione patchanka nell’area binari.

È disponibile il Discobus, la linea pubblica notturna di autobus gestita dalla Provincia di Reggio Emilia per consentire ai giovani di divertirsi viaggiando in sicurezza ogni venerdì e sabato sera, dal territorio reggiano fino al centro di Parma, con fermata naturalmente anche al Fuori Orario. Il biglietto, acquistabile a bordo del Discobus a 2,50 euro per sera, verrà interamente scontato dal prezzo dell’ingresso nel circolo di Taneto. Per i tragitti aggiornati e ulteriori informazioni, www.arcifuori.it.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 30th, 2011 at 1:35 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -