ABBA SHOW in «Tributo agli Abba», con coreografie, abiti, video a tema

nessun commento

Sabato 28 gennaio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

 Sono un classico, ma anche una novità. Gli Abba Show, già baciati dal successo negli anni scorsi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), vi fanno ritorno sabato 28 gennaio per la prima volta in questa stagione 2011-2012. Portano in scena il loro «Tributo agli Abba», pirotecnico omaggio alla band svedese che ha spopolato nel mondo dal 1974 al 1982 ed è stata celebrata dal film musical «Mamma mia!» con Meryl Streep. Il concerto inizia alle ore 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito per tutti fino alle 21.15; info www.arcifuori.it.

Il curriculum dei veneti Abba Show è ormai corposo e prestigioso. Solo negli ultimi anni il gruppo ha suonato in piazza San Marco per la chiusura del Carnevale di Venezia 2009 e nella Notte delle Stelle in occasione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino 2011. Numerose anche le partecipazioni in tv: «Stella Gemella», condotta da Lorella Cuccarini in prima serata su Canale 5, «Nientology» su DeeJay Tv, inoltre Rtsi Svizzera, Canale Italia… Nonostante la crescente popolarità, il punto fermo del gruppo rimarrà sempre e comunque quello di partenza: divertire il pubblico attraverso la magia delle musiche degli Abba.

Lo spettacolo degli Abba Show, oltre a essere basato sui brani più famosi della band culto, eseguiti tutti dal vivo, è anche un evento studiato per ricreare l’atmosfera tipica di quegli anni attraverso sonorità, luci, colori, abiti e coreografie. Più di due ore di show senza interruzione, dal folk di «Fernando» alla dance di «Gimme gimme», dal rock di «Waterloo» alla disco di «Dancing queen», dal pop di «Mamma mia» allo stile Broadway di «Thank you for the music». L’idea su cui poggia il progetto è che al pubblico d’oggi non basta più ascoltare un concerto, ma vuole vederlo, viverlo. Insomma, uno show vario che entusiasma e coinvolge giovani e meno giovani.

Gli Abba Show sono nati dall’idea del produttore e chitarrista Alberto Bertapelle di mettere in scena uno spettacolo musicale al fine di coinvolgere il pubblico in un vortice. Per realizzarla ha puntato sulla cantante Deborah Conforti e sul tastierista Simone Gasparotto, quindi sul bassista Andrea Ghion, sul batterista Cristian Colusso e sull’altra cantante Laura Billiato. I risultati sono arrivati dopo tante prove: gli Abba Show sono riusciti infatti a far rivivere i suoni e l’energia della mitica band degli anni ’70 e, contemporaneamente, a offrire uno spettacolo entusiasmante… in sei.

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario a partire dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Pini r’n’b-pop-house-dance nell’area stazione e Dj Puccione patchanka-reggae-balkan-South Italy nell’area binari.

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In febbraio, giovedì 2 (non più, quindi, mercoledì 1) cena-incontro con Gianni Mura, la sua rivista «E» di Emergency ed Erik Messori, venerdì 3 Bandabardò e Trenincorsa (biglietti a 15 euro), sabato 4 Rats, martedì 7 cena-incontro con Tito Boeri e il suo libro «Le riforme a costo zero», venerdì 10 Cisco (biglietti a 12 euro), sabato 11 Schegge Sparse in «Tributo a Ligabue», mercoledì 15 cena-incontro con Maddalena Rostagno e il suo libro «Il suono di una sola mano», venerdì 17 Daniele Silvestri (biglietti a 20 euro), sabato 18 Zimbaria e Nidi d’Arac, mercoledì 22 cena-incontro-reading con Paolo Nori, il suo libro «Si chiama Francesca, questo romanzo» e il pianista Carlo Boccadoro, venerdì 24 DiscoInferno, sabato 25 Cristina D’Avena & Gem Boy e vocalist Leonardo Feltrin & Ape Regina DragQueen (biglietti a 15 euro), mercoledì 29 cena-incontro con Ilaria Cucchi (sorella di Stefano), Maurizio Cartolano e tanti altri ospiti.

In marzo, venerdì 2 Brunori Sas e Bianco (biglietti a 12 euro), sabato 3 Paolo Villaggio ne «La Corazzata Potemkin è una cagata pazzesca» (biglietti a 15 euro), mercoledì 7 cena-incontro con Nino Di Matteo, Loris Mazzetti e il loro libro «Assedio alla Toga. Un magistrato tra mafia, politica e Stato», venerdì 9 Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi» e vocalist Leonardo Feltrin, sabato 10 Riff Raff in «Tributo agli AC/DC», sabato 17 Papa Chango in «Tributo a Manu Chao» e dj set di Cesko & Puccia (Après La Classe), venerdì 23 Easy Cure in «Tributo ai Cure» e Sneakers in «Tributo ai Depeche Mode», sabato 24 Gigi D’Agostino (biglietti a 15 euro), mercoledì 28 cena-incontro con Piercamillo Davigo e il suo libro «La corruzione in Italia. Percezione sociale e controllo penale», venerdì 30 Achtung Babies in «Tributo agli U2».

In aprile, mercoledì 4 cena-incontro-spettacolo teatrale con Antonietta Centoducati e l’associazione Abare, sabato 7 Dream Company in «Tributo ai Bon Jovi» e Big Ones in «Tributo agli Aerosmith», venerdì 13 Il Teatro degli Orrori e Two Pigeons (biglietti a 15 euro), venerdì 20 Flexus & Coro delle Mondine di Novi in «Omaggio a Fabrizio De André» e il coro messicano Ensemble Infantil Y Juvenil De Córdoba con il coro di voci bianche di Cavriago, sabato 28 Lassociazione.

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano dopo le 22, con buffet gratuiti dalle 20 alle 21.15, ingresso riservato ai soci Arci e – quando non è previsto il biglietto – consumazione obbligatoria a 12 euro (formula attiva anche nelle serate con biglietto, ma per le altre aree del circolo); per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, www.arcifuori.it.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

28 Gennaio, 2012 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -