SCHEGGE SPARSE in «Tributo a Ligabue», dai primi hit a «Ora e allora»

nessun commento

Sabato 11 febbraio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

Direttamente dal «Chiambretti Sunday Show» di Italia 1, dove hanno dato spettacolo in prima serata il 22 gennaio, le Schegge Sparsesabato 11 febbraio tornano a esibirsi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) con il loro «Tributo a Ligabue», uno dei migliori omaggi al Liga su tutto il territorio nazionale. Il concerto inizia alle ore 22.30, con ingresso riservato ai soci Arci e consumazione obbligatoria a 12 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito per tutti fino alle 21.15 in compagnia della band; info www.arcifuori.it. Intanto nell’area stazione «imperversa» il vocalist Leonardo Feltrin.

Dalle Schegge Sparse, guidate dalla voce di Patrick Perissinotto molto simile a quella di Luciano Ligabue, è lecito attendersi qualcuno dei nuovi singoli del Liga, come «Ora e allora», «Sotto bombardamento», «M’abituerò» o anche «Il peso della valigia» che aveva caratterizzato l’ultimo album di inediti «Arrivederci, mostro!» nel 2010. Ma ci si aspetta soprattutto il meglio dell’amata produzione ultraventennale di Ligabue, da «Ho messo via» a «Urlando contro il cielo», «Vivo, morto o x», «Certe notti», «Una vita da mediano»… La band piemontese è anche capace di far scegliere ai propri fans su Facebook una parte della scaletta del concerto.

Nate a Biella il 12 febbraio 1998 come tributo a Ligabue, le Schegge Sparse sono in sei: Patrick Perissinotto (voce), Joe Bonfante (basso), Alberto Schiapparelli e Alessandro Rostellato (chitarre), Paolo Gilardo (tastiere) ed Emanuele Pella (batteria). Da allora hanno tenuto tantissimi concerti: il primo importante si è svolto il 13 dicembre 1998 al Motor Show di Bologna, precisamente nello stand della DueEffe che tuttora cura il merchandising di Luciano. Nel 1999 Patrick e Joe hanno partecipato alle riprese del video di «Una vita da mediano» (Patrick è stato poi protagonista del video dei Rio «Mariachi Hotel»).

Nel 2000, durante il concerto delle Schegge al Planet di Courmayeur, il Liga ha fatto visita al gruppo insieme al suo bassista Antonio «Rigo» Righetti, salito sul palco per suonare alcuni pezzi. Ma «il meglio deve ancora venire»: il 6 gennaio 2003, in occasione del Raduno del Bar Mario al PalaPanini di Modena, Luciano ha invitato le Schegge Sparse ad aprire il suo concerto. Un momento indimenticabile nella storia del gruppo, ricordato ancora oggi da parecchi fans.

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario a partire dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Mr. Roger commercial house-electro nell’area stazione e Dj Puccione patchanka-reggae-balkan-South Italy nell’area binari.

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In febbraio, mercoledì 15 cena-incontro con Maddalena Rostagno e il suo libro «Il suono di una sola mano», venerdì 17 Daniele Silvestri (biglietti a 20 euro), sabato 18 Zimbaria e Nidi d’Arac, mercoledì 22 cena-incontro-reading con Paolo Nori, il suo libro «Si chiama Francesca, questo romanzo» e il pianista Carlo Boccadoro, giovedì 23 cena-incontro con i candidati RSU della «Scuola Università e Ricerca» della Flc Cgil, l’attrice Lorenza Franzoni e concerto della Francesco Sossio Band (tutto a 15 euro), venerdì 24 DiscoInferno, sabato 25 Cristina D’Avena & Gem Boy e vocalist Leonardo Feltrin & Ape Regina DragQueen (biglietti a 15 euro), mercoledì 29 cena-incontro con Ilaria Cucchi (sorella di Stefano), Maurizio Cartolano e tanti altri ospiti.

In marzo, venerdì 2 Santiago in «Tributo ai Litfiba», sabato 3 Paolo Villaggio ne «La Corazzata Potemkin è una cagata pazzesca» (biglietti a 15 euro), mercoledì 7 cena-incontro con Nino Di Matteo, Loris Mazzetti e il loro libro «Assedio alla Toga. Un magistrato tra mafia, politica e Stato», venerdì 9 Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi» e vocalist Leonardo Feltrin, sabato 10 Riff Raff in «Tributo agli AC/DC», mercoledì 14 Niccolò Ammaniti e il suo libro «Io e te» (15 euro), venerdì 16 Papa Chango in «Tributo a Manu Chao» e dj set di Cesko & Puccia (Après La Classe), sabato 17 Antonella Lo Coco da «X Factor» (biglietti a 13 euro), venerdì 23 Easy Cure in «Tributo ai Cure» e Sneakers in «Tributo ai Depeche Mode», sabato 24 Gigi D’Agostino (biglietti a 15 euro), mercoledì 28 cena-incontro con Piercamillo Davigo e il suo libro «La corruzione in Italia. Percezione sociale e controllo penale», venerdì 30 Achtung Babies in «Tributo agli U2», sabato 31 «Global Night 4 – Student Party» (programma da definire).

In aprile, mercoledì 4 cena-incontro-spettacolo teatrale con Antonietta Centoducati e l’associazione Abare, sabato 7 Dream Company in «Tributo ai Bon Jovi» e Big Ones in «Tributo agli Aerosmith», venerdì 13 Il Teatro degli Orrori e Two Pigeons (biglietti a 15 euro), venerdì 20 Flexus & Coro delle Mondine di Novi in «Omaggio a Fabrizio De André» e il coro messicano Ensemble Infantil Y Juvenil De Córdoba con il coro di voci bianche di Cavriago, venerdì 27 MerQury Band in «Tributo ai Queen», sabato 28 Lassociazione.

In maggio, sabato 5 Bandabardò (biglietti a 15 euro).

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano dopo le 22, con buffet gratuiti dalle 20 alle 21.15, ingresso riservato ai soci Arci e – quando non è previsto il biglietto – consumazione obbligatoria a 12 euro (formula attiva anche nelle serate con biglietto, ma per le altre aree del circolo); per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, www.arcifuori.it.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 11th, 2012 at 1:20 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -