Il Parma Fc in barca con ParmaVela: un’ solidale

nessun commento

Veleggiata dei campioni, corsi, regate: l’associazione si presenta

Parma, 6 marzo 2012 – Dalle emozioni del Tardini a quelle del mare. Nasce una vera e propria <alleanza solidale> tra l’associazione sportiva dilettantistica ParmaVela e il Parma Fc, un’amicizia che si tradurrà in uno spettacolare appuntamento: la <Veleggiata dei campioni> in programma nel Golfo di La Spezia. Lo scopo è aiutare gli alluvionati della Toscana e della Liguria calamitando l’attenzione sulle iniziative benefiche dell’associazione spezzina <10.000 vele di solidarietà>. L’annuncio è stato dato martedì 6 marzo 2012 al Centro Wellfit di Parma durante la presentazione ufficiale del neonato sodalizio ParmaVela (2.700 i simpatizzanti), che ha visto al tavolo dei relatori Mirco Levati, responsabile relazioni esterne del Parma Fc, Gianni Bocchi e Monica Cantarelli per ParmaVela, oltre a Edoardo Malerba, istruttore del Wellfit (che ha parlato di un corso ad hoc per la preparazione fisica alla stagione della vela). Giocatori pronti a <scendere in barca>, dunque. Quando? La data precisa deve ancora essere fissata ma al momento si parla dei primi giorni di giugno. Non solo crociati: alla veleggiata parteciperanno anche i calciatori dello Spezia, rappresentati oggi al Wellfit dal direttore commerciale della compagine ligure, Franco Bardiani. E ParmaVela è al lavoro per rendere l’appuntamento ancora più affollato, visto che l’invito sarà esteso ad altre squadre di serie A. Un modo per avvicinare gli assi del pallone alla vela, uno sport che l’associazione vuole rendere economico e alla portata di tutti, al di là dei limiti fisici. Tante le iniziative messe in campo nel segno di questa <mission>: dai corsi gratuiti di avvicinamento alla vela (si paga solo la quota associativa di 25 euro), ai laboratori per la patente nautica a prezzi ridotti. E poi, ancora, palestra in barca, manifestazioni, weekend sull’acqua e regate. <Vogliamo trasmettere la passione per il mare> spiega la Cantarelli.

Trasformando la vela <in un modo per stare insieme – aggiunge Bocchi – e in uno sport accessibile a tutti, diffondendolo tra i giovani e i meno giovani, tra gli uomini e le donne, fino al mondo dei diversamente abili>. <Ringraziamo ParmaVela per l’invito alla Veleggiata dei campioni: sarà qualcosa di bello e servirà a fare qualcosa di buono>, afferma Bardiani. Sulla stessa <linea d’onda> le parole di Levati: <Il Parma cerca sempre di aderire alle iniziative benefiche. Speriamo che questo sia un appuntamento di divertimento e solidarietà>. Intanto, domenica scorsa si è svolta la seconda prova del Campionato di primavera del Golfo di La Spezia, che vede impegnato l’equipaggio dell’Acabete sailing team, unica imbarcazione parmigiana a concorrere per la bandiera di 123vela.com e che ha in ParmaVela il suo serbatoio di passione. Alla sfida hanno partecipato altre 80 imbarcazioni. Le due prove di domenica si sono concluse con altrettanti quarti piazzamenti. La prossima tappa è fissata per domenica 18 marzo. Info www.parmavela.com.


PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 7th, 2012 at 10:11 pm

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -