Cena-incontro con PIERCAMILLO DAVIGO, magistrato, e il suo libro

nessun commento

Mercoledì 28 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30

È stato uno dei magistrati protagonisti di Mani Pulite, di cui ricorre il ventennale proprio nel 2012. Piercamillo Davigo, attualmente Giudice alla Corte Suprema di Cassazione, è lo speciale ospite della cena-incontro di mercoledì 28 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), dove presenta il suo ultimo libro «La corruzione in Italia. Percezione sociale e controllo penale», scritto a quattro mani con Grazia Mannozzi ed edito da Laterza. Una serata per chiedersi: cos’è cambiato in Italia a 20 anni da Tangentopoli?

In collaborazione con Epoché ArtEventi, la cena comincia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro: menù con antipasto di prosciutto e grana, cappelletti in brodo, gelato di Andrea (Soleluna) e… piatti appositi per i vegetariani prenotati. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30 per assistere al solo incontro; info e prenotazioni su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.

Il libro di Piercamillo Davigo fornisce risposte esaustive riguardo alla situazione italiana, partendo da una serie di domande: «In che misura è affiorata la corruzione? Quale può essere lo scarto fra criminalità registrata e criminalità sommersa? In quali regioni la corruzione è emersa di più? Come si colloca la corruzione italiana nel panorama mondiale? Con quale efficacia ha reagito il sistema? Quante condanne definitive sono seguite alle inchieste? Qual è stata la severità media delle sanzioni concretamente irrogate?». Purtroppo la corruzione è ulteriormente cresciuta negli ultimi vent’anni…

Nata a Candia Lomellina (Pavia) il 20 ottobre 1950, Piercamillo Davigo si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Genova ed è entrato in Magistratura nel 1978. Ha iniziato la sua carriera come giudice nel Tribunale di Vigevano; poi, dal 1981 è divenuto Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano, dove si è occupato prevalentemente di reati finanziari, societari e contro la pubblica amministrazione. In questo contesto ha fatto parte, nei primi anni ’90, del pool Mani Pulite, insieme ai colleghi Antonio Di Pietro, Francesco Saverio Borrelli, Gerardo D’Ambrosio, Ilda Boccassini, Gherardo Colombo, Francesco Greco, Tiziana Parenti e Armando Spataro. Quindi è divenuto consigliere della Corte d’Appello di Milano e dal 28 giugno 2005 ricopre il ruolo di Giudice alla Corte Suprema di Cassazione.

Prossime cene-incontri al Fuori Orario: martedì 3 aprile il grande Gino Strada, fondatore di Emergency; mercoledì 4 aprile l’associazione Abare con alcuni qualificati analisti comportamentali e lo spettacolo teatrale di Antonietta Centoducati; mercoledì 11 aprile il colto giornalista sportivo Gianni Mura con la nuova rivista da lui diretta, «E» di Emergency.

Nell’imminente weekend il circolo di Taneto propone due serate di musica: venerdì 30 marzo gli Achtung Babies in «Tributo agli U2», con apertura dei giovani The Century, e sabato 31 la «Global Night 3 – Student Party», con le band The Breed e Abel, vari dj e special guest Alex Nocera, Maurizio Montanari e Power Francers.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Marzo 28th, 2012 at 1:20 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -