SUD SOUND SYSTEM & BAG A RIDDIM BAND in concerto col «Best»

nessun commento

Sabato 12 maggio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 23

 Sabato 12 maggio, al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), i salentini Sud Sound System & Bag a Riddim Band, pionieri del raggamuffin italiano, celebrano i vent’anni di carriera con un nuovo tour e la compilation in uscita a giugno «Best of Sud Sound System», summa di tanti successi e di due brani inediti. Il concerto inizia alle ore 23, con ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 15 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e del buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

I Sud Sound System sono dunque arrivati al disco antologico che, distribuito da Universal Music, racchiude i migliori brani dei loro ultimi dieci anni, estratti dagli album «Lontano», «Acqua pe sta terra», «Dammene ancora» e «Ultimamente», ai quali si aggiungono gli ultimi singoli di successo «Orizzonti», in collaborazione con il Dj Riva Starr, e «Beddhra Carusa», in collaborazione con Ludovico Einaudi. Arricchiscono la playlist due canzoni inedite, «Vola via» e «Mai come ora» (featuring Rubens), oltre al remix del pezzo più popolare dei Sud Sound System, «Le radici ca tieni», rivisitato e reinterpretato insieme al gruppo giamaicano T.O.K., a riconferma dell’amicizia, dei valori di condivisione e rispetto fra differenti culture, rinforzando il ponte tra la Giamaica e il Salento.

Intanto è in uscita il primo romanzo scritto da Nando Popu, «Salento fuoco e fumo» (Edizioni Laterza): la musica, il mare, una banda di fanatici delle due ruote, una sgangherata famiglia e uno sporco, sporchissimo affare di rifiuti tossici da districare… in sintesi, il Salento raccontato dalla voce storica dei Sud Sound System.

È difficile credere che siano passati ormai 20 anni da quel lontano giorno in cui fu ufficialmente dato un nome a quel gruppo di ragazzi da poco adulti, che nel Salento si riunivano per creare quelle che sono ancora tra le più importanti canzoni world, reggae, roots e dancehall del nostro Paese. È nato così il Sud Sound System che ha significativamente contribuito alla storia musicale italiana. Negli anni hanno ricevuto premi, riconoscimenti, acclamazioni, si sono battuti per la giustizia, per la loro terra, contro le fabbriche che uccidono, contro la mafia, contro il potere di chi vuole solo il proprio benessere a scapito degli altri. Ma hanno anche parlato di rispetto, di amore, di gioie, hanno creduto nella speranza, in un futuro migliore e, grazie alle loro musiche e alle loro parole, abbiamo passato tutti dei momenti indimenticabili. Adesso, in tour dal 25 aprile, rieccoli finalmente al Fuori Orario!

Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario a partire dalle 24: Dj Robby rock nell’area spettacoli, Dj Pini r’n’b-pop-house-dance nell’area stazione e Dj Tano raggamuffin-reggae-ska nell’area binari.

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In maggio, mercoledì 16 cena-incontro con Niccolò Ammaniti e il suo nuovo romanzo «Il momento è delicato», venerdì 18 Emis Killa (biglietti a 12 euro), sabato 19 The Spleen Orchestra in «Tim Burton Show» (biglietti a 10 euro con consumazione inclusa), venerdì 25 Abba Show in «Tributo agli Abba», sabato 26 J-Ax (nell’area esterna, biglietti a 22 euro, serata aperta a tutti senza obbligo di tessera Arci).

In giugno, «Mani Pulite: vent’anni e non sentirli!», tre giorni di festa nazionale de Il Fatto Quotidiano con il Fuori Orario nelle aree interne ed esterne del circolo, a vent’anni da Mani Pulite (presentatori della Festa, Cinzia Monteverdi e David Perluigi): venerdì 1, alle ore 20 Sabina Guzzanti, Antonio Padellaro, Luca Telese, Gianni Barbacetto e altri giornalisti del Fatto, alle 21.30 i sindaci Luigi de Magistris e Michele Emiliano (special guest il rapper Marracash), alle 23 concerto di Clementino e a seguire showcase di Marracash; sabato 2, alle 17 spettacolo per bambini e (fino alle 19.30) Antonio Ingroia con Nando Dalla Chiesa, alle 20 Dario Vergassola, Peter Gomez, Gianni Barbacetto, Marco Travaglio, alle 22 presentazione cd «Anestesia totale» con Don Andrea Gallo e la straordinaria partecipazione musicale di Luca Madonia e Paola Turci e alle 23 concerto delle Schegge Sparse; domenica 3, alle 11 incontro con «Servizio pubblico», alle 13 grigliata servita dai giornalisti de Il Fatto Quotidiano, alle 16 Ferruccio Sansa e Wanda Marra, alle 17 Massimo Caponnetto, Maria Grimaldi ed Erriquez della Bandabardò, alle 18 spettacolo per bambini, alle 19 Piercamillo Davigo, Antonio Di Pietro, Marco Travaglio e alle 22 grande spettacolo di chiusura con Antonella Ruggiero e tanti altri artisti (ingresso aperto a tutti, senza obbligo di tessera Arci, a 10 euro per ogni singola giornata o a 15 euro per due giornate a scelta o a 20 euro per tutte e tre le giornate e gratuito per gli under 14).

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro, mentre gli spettacoli iniziano dopo le 22, con buffet gratuiti dalle 20 alle 21.15, ingresso riservato ai soci Arci e – quando non è previsto il biglietto – consumazione obbligatoria a 10 euro (nuovo prezzo fino a fine stagione, formula attiva anche nelle serate con biglietto, ma per le altre aree del circolo); per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, www.arcifuori.it.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Maggio 12th, 2012 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -