FANTANELLATO Sabato 30 giugno 2012 dalle ore 17.30 fino a tarda notte

nessun commento

Il Comune di Fontanellato, Assessorato alla Cultura,
Associazione Progetti & Teatro/Teatroperunpò

Presentano

FANTANELLATO

Sabato 30 giugno 2012 dalle ore 17.30 fino a tarda notte

Il bellissimo borgo rinascimentale di Fontanellato (Pr) nasconde e custodisce nella sua Rocca e nelle strade che la circondano una misteriosa vocazione alla Magia e all’Alchimia. La testimonianza più preziosa di questo afflato si trova nel camerino che il Parmigianino ha affrescato magistralmente con la storia mitologica di Diana e Atteone, un episodio ricco di significati sottesi.

Il 30 giugno una grande festa di strada celebrerà il mistero, la magia e l’incanto che caratterizzano Fontanellato, una kermesse di incantesimi, acrobazie, trucchi e fenomeni inspiegabili per trasportare il pubblico di grandi e piccini in un mondo in cui ogni magia è possibile. Tutto si svolgerà nelle strade e nelle piazze del paese, ma lo spettatore dovrà abbandonare il mondo in cui alberga la razionalità, per entrare nello spazio dove regnano l’emozione la fantasia e l’incanto…dovrà abbandonare Fontanellato per entrare a FAntanellato.

Maghi, draghi sputafuoco, acrobati, figure fantastiche e misteriose, fachiri ed illusionisti si susseguiranno dal tramonto a notte fonda in un fitto programma di spettacoli disseminati in punti diversi del paese.

Il teatro di strada, arricchito con effetti pirotecnici spettacolari che fanno da cornice ad una storia tratta da tradizioni, simbologie, miti e leggende medioevali, è il protagonista dello spettacolo Storie tra raggi di luce della compagnia Nuovo Piccolo Teatro, messo in scena davanti al ponte levatoio della Rocca.

La storia è quella di un re che, ormai giunto alla fine dei suoi giorni senza eredi, indice un torneo tra i Cavalieri del Reame per la successione.

La gara è però interrotta da un perfido Mago che con i suoi incantesimi spaventosi invade la città. Con l’aiuto di Madre Natura, che contrapporrà la forza immensa dei suoi elementi al Male, un cavaliere riuscirà a sconfiggere il malvagio stregone con uno spettacolare trionfo finale di luci, colori e strepitosi effetti pirotecnici.

Su una delle pareti della Rocca, accompagnati da melodie di fisarmonica e violino, gli acrobati del Cirque Sospendu presenteranno Les amants du ciel: un duo tragico-romantico di mano a mano in verticale. Pronti a scalare tutto quello che trovano, muri, torri e merlature, terranno gli spettatori a naso in su con salite ardite, discese mozzafiato e mirabolanti acrobazie in sospensione a 10 metri da terra.

Poche strade più in là, magia, musica, giocoleria e Vaudeville si incontreranno nello spettacolo vario e divertente dalle tinte retrò di Sior Mirkaccio e Stephen Hogan. La musica è affidata alla fisarmonica e alla gracchiante voce del Sior Mirkaccio, che attinge dal repertorio del Cafè Chantant e dell’Avanspettacolo italiano, mentre Stephen Hogan stupisce con numeri di gambling anni ‘20, giochi di prestigio da palco e da strada, giocoleria circense ed equilibrismi di forza di grande impatto. Il tutto arrichito da momenti di comicitaà, di parola e metamagia che concorrono a rendere lo spettacolo un vero e proprio varietà.

Una storia magica tra cabaret e magia è quella che propone la Compagnia Disguido in Live Fantasy Magic Show. Due folli attori esuberanti, un po’ maghi un po’ mimi, sicuramente eclettici, si esibiscono in un’alternanza di sketch musicali trasformismo e giochi di prestigio, per la gioia di grandi e piccini e porteranno il pubblico in un turbinio di grandi illusioni e grasse risate.

Non poteva mancare un vero prestigiatore, ed ecco il Mago Savina!

Il nostro mago studia ed esegue quei giochi che da secoli mantengono intatto il loro fascino senza diventare vecchi e superati. Il segreto di questi “classici” è fare uso di un materiale altamente simbolico per la nostra immaginazione inconscia. Impossibilia è uno spettacolo che solletica proprio l’immaginazione inconscia, pensato come un percorso al termine del quale il pubblico si scoprirà a guardare in modo nuovo e forse inatteso, la figura del prestigiatore…

Per le strade del Borgo vagherà un’altra misteriosa figura: Lord Ottfried. Sul suo carro giace un drago addormentato che, ogni tanto si risveglia… sbuffando vapori dalle narici fumanti e emandando dalle fauci pericolosi getti di fuoco.

Manovrato con sapienza da corde e carrucole, come fosse reale, il drago vivrà di vita propria, in un’originalissima performance di strada fatta di una combinazione unica di trampoli, marionette e walking-act.

Altra attrazione itinerante sarà Odil, una fiabesca figura femminile con il suo inseparabile compagno: uno scheletro che sembra vivo, ma è una grande marionetta intagliata nel legno di tiglio, e che cerca incessantemente un posto nel quale finalmente riposare fra cielo e terra.

Un’ intima performance di grande impatto visivo, accompagnata da un tappeto sonoro che soffia tra le costole e le ossa di questa marionetta alta 1,30 m.

A Fantanellato sarà impossibile non imbattersi nell’inquietante fachiro Thomas Blackthorn, un uomo capace di ingoiare lampade al neon e martelli pneumatici, di trafiggersi il viso con spilloni e inchiodarsi la lingua al tavolo. Thomas viene dall’Inghilterra e viaggia per tutto il mondo, affascinando molti e spaventando a morte tutti gli altri.

Da contorno alla kermesse ci sarà la musica suonata dal vivo dei gruppi Première étude sur Piaf, Brandinas, Honolulu Swing e Soft Dixie Band.

Nel paese inoltre ci saranno diversi punti ristoro; negozi, bar e ristoranti parteciperanno alla festa prolungando l’orario di apertura al pubblico.

Fantanellato è realizzato dal Comune di Fontanellato, Assessorato alla Cultura, con la direzione e l’organizzazione dell’Associazione Progetti & Teatro/Teatroperunpò e con il patrocinio della Provincia di Parma.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti.

Info: www.teatrofontanellato.it teatrofontanellato@gmail.com

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

giugno 30th, 2012 at 1:25 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -