Festa Multiculturale: secondo week and

nessun commento

E’ ancora Festa Multiculturale!

A Collecchio, secondo fine settimana per la Festa Multiculturale, da venerdì 6 all’8 luglio il Parco Nevicati riaccende i colori del mondo

Secondo fine settimana per la Festa Multiculturale: da venerdì 6 a domenica 8 luglio, ritorna al Parco Nevicati di Collecchio l’appuntamento con i colori e i sapori da tutto il mondo.
107 le organizzazioni coinvolte, fra cui 29 comunità di migranti, centinaia i volontari, migliaia i visitatori. Per il volontariato sono grandi numeri che raccontano solo uno dei tanti aspetti di una festa attesissima e molto partecipata che continua a incantarci con la magia delle sue atmosfere.

Sedici i menù che si potranno degustare nei tre giorni della manifestazione. Venerdì si potrà mangiare alla maniera di Kurdistan, Marocco Pakistan Africa Occidentale Europa dell’est; sabato sarà il turno di Sudan, Indonesia, Eritrea, Costa d’avorio, Kurdistan e Brasile; infine domenica degustazioni dalle cucine di Giappone, Somalia, Costa D’avorio, Amici d’Africa e ancora Kurdistan. Non mancheranno i tortelli d’erbetta nel menù targato Parma.

Per chi sta ai fornelli c’è la gioia di cucinare e offrire un assaggio della propria terra. Per chi passa da lì c’è il gusto dell’incontro, la convivialità delle differenze. Ci si immerge in un’aria unica che le parole faticano a rendere. Il cibo, la danza, la musica diventano mediatori culturali che consentono un incontro fra diversità, che lì appare facile e gioioso. Oltre alle cucine, c’è un programma di eventi, densissimo anche per questo fine settimana, tra musica, teatro, laboratori e tanto altro.
Ad esempio, per chi ama la danza, sabato 7 luglio allo Spazio pedana dalle 20.30 si alterneranno ballerini ruandesi, indiani, nigeriani ed etiopi.

Nei tre giorni, non mancheranno i momenti di svago anche per i bambini che, dal pomeriggio, troveranno alla festa giochi e laboratori dedicati a loro.

Sempre allo Spazio pedana, domenica 8 luglio alle 20.30 saranno protagoniste le associazioni di volontariato promosse da cittadini stranieri, vincitrici del bando “Intorno al mondo: viaggio tra culture attraverso lo sport”. Tra coloro che hanno presentato progetti, saranno tre le associazioni premiate con progetti dove lo sport diventa strumento di inclusione sociale e valorizzazione delle tradizioni sportive dei diversi paesi. Un bando che ha voluto promuovere il dialogo interculturale attraverso lo sport, come processo di cittadinanza attiva fondata su valori comuni, nel rispetto delle diversità. Il bando, come tutta la Festa, è dedicato a Giacomo Truffelli per dare continuità a un lavoro iniziato anche con lui.
La proposta nasce grazie a una collaborazione di UISP con Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Forum Solidarietà, Consorzio di Solidarietà Sociale, Pozzo di Sicar, Dopo di noi, Pharmanutra srl.

Il programma completo sul sito www.forumsolidarieta.it e www.multiculturale.org

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 6th, 2012 at 1:15 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -