Venerdì 13 Luglio SORELLE MARINETTI Musica in Castello – Fontanellato PR – grande attesa del pubblico

nessun commento

Sorelle Marinetti: gli Anni Trenta tra jazz e swing a Musica in Castello 2012 – “Non ce ne importa niente” accompagnate da Orchestra Maniscalchi

Venerdì 13 luglio a Fontanellato in Rocca Sanvitale

Dal Trio Lescano a Silvana Fioresi, da Maria Jottini a Natalino Otto. Tre sorelle canterine en travesti, come fossero star dell’epopea dell’Eiar – emittente radiofonica nata in piena dittatura, da cui, poi nacque la Rai – fanno centro con le loro voci armonizzate ed i falsetti impeccabili, creazione del produttore e autore Giorgio Bozzo, esprimendo un mix dei grandi nomi della canzone italiana degli anni Trenta, con una strizzata d’occhio a Wanda Osiris.

Le attese Sorelle Marinetti salgono per la prima volta sul palcoscenico della rassegna estiva delle Terre Verdiane alla decima edizione di “Musica in Castello” venerdì 13 luglio, alle 21.30 nel cortile della Rocca Sanvitale in un appuntamenti imperdibile: “Non ce ne importa niente”!

Lo spettacolo riprende il titolo del primo disco delle Sorelle Marinetti e propone un viaggio temporale a ritroso verso i primi decenni del Novecento, accompagnate dall’atteso Quartetto Jazz dell’Orchestra Maniscalchi. Ascolterete la voce della saggia Turbina, la maggiore del terzetto vestita dall’attore e corista lirico Nicola Olivieri; Mercuria, la mediana, più ingenua e sognatrice interpretata dal cantante e coreografo Andrea Allione; Scintilla, la minore, più sfacciata e birichina, portata in scena dal cantante e attore Marco Lugli. Da “Tuli Tulipan” e “Topolino al Mercato” del Trio Lescano a “Non sei più la mia bambina” di Delia Lodi, dalle canzoni del repertorio delle Andrews Sisters fino alla mitica Cher, con un medley in chiave di standard swing.

Diretta dal maestro Schmitz, la band raccolta intorno alle Marinetti, oggi conosciuta come Orchestra Maniscalchi, è composta da ottimi musicisti jazz: Chicco Maniscalchi (pianoforte), Riccardo Tosi (batteria), Paolo Dassi (contrabbasso), Pierluigi Petris (chitarra) e la sezione fiati di Alberto Ferrari (clarinetto e sax), Sergio Orlandi (tromba) e Federico Cumar (trombone).

Lo spettacolo teatrale “Non ce ne importa niente” ha debuttato il Teatro Ciak di Milano nel 2007 e ha visto la presenza in soli tre giorni di programmazione di 1.700 persone. Stupefacente anche la stagione teatrale 2008/2009: superando ogni ragionevole aspettativa, lo spettacolo teatrale “Non ce ne importa niente” è stato ospitato da 59 teatri, tra cui il Teatro Coccia di Novara, il Teatro Sociale di Mantova, il Teatro Sociale di Bellinzona, il Politeama Genovese e il Teatro Colosseo di Torino.

Il 24 gennaio 2010 le Sorelle, accompagnate dall’Orchestra Maniscalchi e da Gianluca De Martini, fanno il loro ingresso nel tempio italiano del jazz, il Bluenote di Milano con una data che registra il “tutto esaurito” nel giro di pochi giorni. Contattate dalla talentuosa cantante Arisa, le tre sorelle canterine approdano sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo per i cori del brano “Malamoreno’”. Le Marinetti accettano di buon grado e l’operazione raccoglie il consenso di pubblico e critica, regalando alle Sorelle Marinetti un inaspettato bagno di notorietà. Poco dopo le Sorelle tornano in studio per registrare, con l’Orchestra Maniscalchi al completo e Gianluca De Martini, il loro secondo cd: “Signorine Novecento” che esce il 25 maggio 2010 su etichetta Atlantic/Warner. Il disco presenta 14 brani, molti dei quali sono canzoni “meno note, ma bellissime” interpretate tra il ’36 e il ’41 dal Trio Lescano; altri sono brani di quell’epoca, con la parte vocale arrangiata dal Maestro Christian Schmitz per tre voci armonizzate.

Tra omaggi a Nilla Pizzi stile “Grazie dei fior” e un duetto con Simone Cristicchi sulle note della “Torpedo Blu” di Giorgio Gaber, nel 2011 il numero degli estimatori delle Marinetti si allarga ulteriormente: Paolo Virzì inserisce il brano “Non me ne importa niente” nella colonna sonora dello suo spettacolo “Se non ci sono altre domande” in scena al Teatro Eliseo di Roma, mentre il 26 aprile esce il nuovo lavoro discografico di Vinicio Capossela “Marinai profeti e balene”, in cui le Sorelle duettano nel brano “Printyl”.

Ingresso libero. In caso di maltempo lo spettacolo si svolge in teatro comunale.

 

La rassegna “Musica in Castello” è ideata da Enrico Grignaffini e Giulia Massari di Piccola Orchestra Italiana (Fontanellato) con la direzione artistica del maestro Giovanni Lippi, ed è possibile grazie al contributo e al patrocinio di Regione Emilia Romagna, Unione Terre Verdiane, Provincia di Parma, Provincia di Piacenza, Comune di Fontanellato capofila del carnet, Comune di Fontevivo, Comune di Fidenza, Comune di San Secondo Parmense, Comune di Polesine Parmense, Comune di Soragna, Comune di Busseto, Comune di Salsomaggiore Terme, Associazione Culturale La Fornace di Sissa, Comune di Roccabianca, Comune di Trecasali, Comune di Zibello, Comune di Medesano, Comune di Alseno, Comune di Castell’Arquato, Comune di Rivergaro, Comune di Varano de’ Melegari. La rassegna rientra anche nel più ampio cartellone provinciale “Estatefuoricittà”.


Sostengono e contribuiscono alla rassegna

Sponsor: Conad Supermercati di Qualità, Ascaa, Emiliambiente, Synthesis, Pomì, Flo, Parmalat Gas Plus, DataConSec Business Security & It Governace, McDrill Technology, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Allodi Parma Costruzioni Generali, Centro Cardinal Ferrari Santo Stefano Riabilitazioni, Serioplast, Rastelli Impianti Fontanellato.

Sponsor Tecnici: Bonelli, Comeser, Elios

Media partner: Gazzetta di Parma, TV Parma

Per informazioni sugli spettacoli:
Piccola Orchestra Italiana
tel 380.3340574 – info@piccolaorchestraitaliana.it
www.musicaincastello.it

Per informazioni turistiche
IAT Rocca Sanvitale di Fontanellato – tel. 0521.829055
IAT R – Terre di Verdi c/o Fidenza Village – tel. 0524.335556

Per pacchetti turistici
IAT R – Terre di Verdi c/o Fidenza Village – tel. 0524.335556

Ufficio Stampa
Dott.ssa Francesca Maffini – mob. 349.8330259 – ufficiostampamaffini@libero.it

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

luglio 13th, 2012 at 1:30 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -