Mostra Gaetano Orazio – Villa Soragna, Collecchio 29 settembre 2012

nessun commento

“Gaetano Orazio. In principio era l’acqua”:

una nuova mostra antologica al Centro Culturale Villa Soragna di Collecchio
Sabato 29 settembre alle ore 17 nella suggestiva cornice di Villa Soragna di Collecchio, inaugura la mostra “Gaetano Orazio. In principio era l’acqua” in cui sarà esposto un corpus di oltre 50 opere realizzate in un arco temporale che va dagli esordi dell’artista (anni novanta) fino alla più recente produzione (2012).
L’esposizione, ideata e curata da Cinzia Cassinari, Valeria Depalmi ed Elisabetta Bernardelli della società cooperativa Educarte, è patrocinata dal Comune di Collecchio e dalla Provincia di Parma ed è stata realizzata grazie al sostegno della Ditta Campus SpA.
Gaetano Orazio nasce in provincia di Salerno ma, per necessità, si trasferisce dal sole della costa campana alle nebbie lombarde, innamorandosi della Brianza che elegge sua terra d’adozione.
Artista autodidatta, entra in fabbrica all’età di quindici anni senza conoscere la formazione accademica: dipinge sperimentando un linguaggio che sarà definito “realismo espressionista”.
A Gaetano Orazio appartengono il fascino e il carisma di un “cercatore” solitario: si affaccia al pubblico solo nel 1992, anno della sua prima mostra personale e, nonostante le numerose esposizioni successive, non si lascia coinvolgere, o meglio travolgere, dalle logiche del mercato dell’arte.

Nel 2004 il noto critico d’arte Philippe Daverio gli dedica uno spazio nella trasmissione “Passepartout” su Rai 3 evidenziando il suo essere artista “sciamano”, puro e solitario anacoreta e da allora segue con attenzione la sua evoluzione artistica.


Filo conduttore dell’esposizione collecchiese è il tema dell’acqua, intesa come elemento
primario da cui tutto proviene e su cui l’artista ha meditato in più occasioni.
Durante i giorni di apertura della mostra sarà attivata la Sezione didattica che permetterà
alle classi delle scuole di ogni ordine e grado di scoprire le opere dell’artista grazie a una serie di
laboratori pensati ad hoc dalle esperte della cooperativa Educarte.
Sarà possibile incontrare e conoscere Gaetano Orazio venerdì 5 ottobre durante la serata,
ad ingresso libero, “L’arte non è una cosa seria” in cui Sergio Sironi, comico e conduttore de “La
carica di 101” su Radio 101, guiderà i presenti in un percorso di lettura in chiave semi-seria delle
opere in mostra, in compagnia dell’artista. Racconti appassionanti, ricerche fortuite, macchie di
colore che per incanto diventano idea: un ironico viaggio per scoprire che l’artista si lascia ispirare
dal dormiveglia, che lavora più ad occhi chiusi che ad occhi aperti; per capire l’arte bisogna
smontare la serietà e votarsi all’ironia sporcandosi le mani di colore!
INFO MOSTRA
dove: Centro Culturale Villa Soragna, via Valli 2, Collecchio (Pr)
inaugurazione: sabato 29 settembre 2012, ore 17
orari: da martedì a sabato 10-12.30; 15,30-18
lunedì e domenica chiuso; ingresso gratuito
sponsor: Campus SpA
ideazione e organzzazione: Educarte soc. coop.
Sezione didattica in mostra: info@educartesrl.it
www.comune.collecchio.pr.it – www.ed

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Settembre 29th, 2012 at 3:10 pm

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -