MERQURY BAND in «Tributo ai Queen», a 21 anni dalla morte di Freddie

nessun commento

Venerdì 2 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

God save the Queen e… anche i tributi ai Queen, che ci fanno rivivere quello che era al tempo stesso il re e la regina della musica: Freddie Mercury. A 21 anni dalla sua scomparsa (24 novembre 1991), venerdì 2 novembre 2012 il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) ospita per la prima volta in questa stagione il rodatissimo e amatissimo «Tributo ai Queen» della MerQuryBand. Il concerto inizia alle ore 22.30: ingresso con consumazione inclusa a 12 euro, riservato ai soci Arci; info www.arcifuori.it.

Il circolo apre alle 20, con aperitivo-buffet fino alle 21.30, gratuito per tutti e accompagnato dal dj set tech-house di Luca Coppola. Sempre alle 20, apertura del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342), che prevede anche un menù spagnolo, novità stagionale come il bar spagnolo, il bar irlandese, le tigelle sul treno e il nuovo vagone. Dopo il concerto, 3 i dj set: nell’area spettacoli, «Dirty», rock’n’roll di Dj Robby & Pipitone; nell’area binari, «Fermentitaliani», italian style di Dj Puccione; nell’area stazione, R&B, house e dance di Dj Davidino, con special guest la vocalist Maicol Bassi dall’1 di notte.

La MerQuryBand è stata fondata una decina d’anni fa per passione e determinazione, prima con una formazione provvisoria che si chiamava Mercury Rising e poi con costumi, sceneggiature, coreografie e soprattutto la voglia di trasmettere le emozioni del grande Freddie Mercury. Questo «Tributo ai Queen» può infatti contare su un cantante sosia di Freddie Mercury, su un’attenzione maniacale alle scenografie e agli arrangiamenti originari e sui massimi hit, da «Bohemian rhapsody» a «Don’t stop me now», da «We are the champions» a «Somebody to love». Il cantante è Ferdinando Altavilla, che suona anche il pianoforte ed è accompagnato da Marco Ferranti alla batteria, alle tastiere e alla voce, Michele Aloisi al basso e ai cori e Lorenzo Milone alla chitarra e alla voce.

La formazione iniziale di 5 musicisti è stata negli anni ridimensionata e portata a 4: il suono unico della Red Special, oggi Gold Special, il sound inconfondibile del basso, la potenza indiscussa della batteria e il carisma di Altavilla sono le basi su cui poggia uno spettacolo difficile da descrivere, perché sempre in crescita. Collaborazioni con artisti internazionali, partecipazioni a spettacoli televisivi e al rinomatissimo festival di Montreux, ma soprattutto il consenso del pubblico, hanno contribuito a dare alla MerQuryBand una maturità che presto prenderà forma con un cd già in fase di registrazione e pure con un libro.

In tutte le serate di venerdì e sabato, il Fuori Orario è collegato a Reggio Emilia e a Parma da specifici autobus notturni, per consentire ai giovani (ma anche ai meno giovani) di divertirsi viaggiando in sicurezza. Il collegamento con Reggio è garantito dalla Provincia attraverso il Discobus, con un biglietto acquistabile a bordo che viene interamente rimborsato dal Fuori Orario all’atto della prima consumazione, mentre per Parma provvede direttamente il Fuori Orario con un bus gratuito. Per i tragitti di andata-ritorno aggiornati e ulteriori informazioni, visitare www.arcifuori.it.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 2nd, 2012 at 1:15 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -