PARCO REGIONALE DELLE VALLI DEL CEDRA E DEL PARMA

nessun commento

Domenica 11 Novembre ore 9.15 – Dal Passo del Ticchiano a Schia

LA GRANDE ATTRAVERSATA SUL MASSICCIO DEL MONTE CAIO- Escursione guidata

Una camminata per salutare l’autunno che inizia a dare spazio all’inverno…l’aria sarà fredda ma i raggi del sole ci daranno ancora calore e ci accompagneranno tra boschi spogli e prati silenziosi. Arrivati sul massiccio del Monte Caio il nostro sguardo spazierà sulle valli adiacenti con panorama a 360° e l’emozione sarà grandissima.

Un’escursione guidata proposta dalla Guida GAE Monica Valenti lungo un itinerario nuovo e insolito, per scoprire le bellezze del Parco dei Cento Laghi: dal Passo del Ticchiano al Monte Caio fino a scendere verso Schia.

Il ritrovo è previsto alle ore 9.15, in loc. Passo del Ticchiano di Monchio delle Corti (PR). L’escursione, di media difficoltà, terminerà alle ore 16.30; il rientro al Passo del Ticchiano è previsto con pulmino.

Costi: Adulti € 15,00, ragazzi 13- 17 anni € 7,00, over 60 € 12,00

Rientro in pulmino: da €. 8,00 ad €. 10,00 a seconda del numero di partecipanti

Abbigliamento richiesto: zaino, scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, antivento-impermeabile, felpa, guanti, cuffia, borraccia, thermos con bevanda calda, uno snack (cioccolato o barretta),pranzo al sacco.

La Guida si riserva di escludere dall’escursione le persone con equipaggiamento non idoneo al percorso previsto.

Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie): Monica Valenti cell. 348-8224846

 

PARCO DEL TARO

Domenica 11 Novembre ore 8.30

HAPPY BIRD DAY visita guidata e inanellamento piccoli migratori

Una curiosa e affascinante attività adatta a tutti, per scoprire i piccoli migratori che ogni anno partono dal Parco del Taro per raggiungere luoghi piu’ caldi, come l’Africa. Una mattinata da trascorrere in natura, all’Oasi naturalistica delle Chiesuole, vicino alla città e da dedicare ai nostri amici alati. Con l’aiuto del guardaparco, Renato Carini, si imparerà ad inanellare i piccoli migratori che trascorrono la stagione estiva nel Parco del Taro, prima della loro partenza per svernare verso zone piu’ calde. Il guardaparco, durante l’attività di inanellamento, spiegherà le tecniche di riconoscimento delle diverse specie e come è possibile stabilirne età e sesso, il tutto a distanza ravvicinata con uccelli solitamente schivi e nascosti nella vegetazione. Gli anelli metallici  che vengono posti alle zampe di ogni esemplare  recano incise sigle particolari, specifiche di quel singolo soggetto.

In questo modo, in caso di ricattura, sarà possibile risalire immediatamente ai dati relativi a quell’individuo: luogo di cattura, misure…

Ritrovo: Area Naturalistica “Le Chiesuole”, loc. Madregolo (Collecchio – Pr)
Costo:1.00 € a partecipante

Info e prenotazioni (obbligatorie):

Tel. 0521-836026 entro venerdì 9 novembre

Oppure: 329-2105934

e-mail: e.montanini@parchiemiliaoccidentale.it

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 11th, 2012 at 1:13 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -