FRANKIE MAGELLANO col disco «Adulterio e porcherie» + ALTRE DI B

nessun commento

Frankie MagellanoSabato 9 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 21.30

Carismatico, istrionico, irriverente, visionario e perfino sexy! Non mancano certo gli aggettivi per definire il cantautore Frankie Magellano, attesissimo sabato 9 marzo 2013 alcircolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) con uno spettacolo che è figlio del suo nuovo album «Adulterio e porcherie» e viene descritto – da lui stesso – come un «piccolo teatro musicale mobile schifoso». Correggese come Ligabue, ma stilisticamente prossimo a Tom Waits, Paolo Conte e Vinicio Capossela, Magellano è un talento puro, tra canzone d’autore, poesia, viaggi, teatro, grottesco, carne, ironia e sentimenti. Il suo concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da quello degli Altre di B, giovane band bolognese di indie rock.

Ingresso con tessera Arci e con biglietti a 10 euro, prenotabili su www.arcifuori.it o in prevendita al Fuori Orario, nei punti abituali e su TicketOne. Chi non è interessato allo spettacolo, può comunicarlo alla cassa ed entrare con consumazione inclusa a 12 euro e libero accesso alle altre aree. Il Fuori Orario apre alle 20, con aperitivo-buffet fino alle 21.30 gratuito e animato dal dj set tech-house di Luca Coppola. Sempre alle 20, apertura del punto ristoro, prenotabile allo 0522-671970 o 346-6053342. Poi, altri tre dj set: nell’area spettacoli, Dj Tano in rock, punk, ska e reggae; nell’area binari, Dj Puccione in «Fermentitaliani»; nell’area stazione, Dj Frank K Pini in r’n’b, pop, house e dance. Infowww.arcifuori.it.

Frankie Magellano è un musicista dominato e prigioniero dell’orgia poetica linguistica del bizarre musicale, grande osatore nell’affiancare colombe e maiali: sposa la musica e il teatro, crea e coniuga le due cose lasciando a ognuna di loro la libertà di tradirsi a vicenda per non stancarsi mai l’una dell’altra. Nato nel 1971 a Correggio, Frankie compone la sua musica, la fa suonare e se la canta, costruisce musica che gli piace, che gli dà la sensazione di essere portato in giro nel mondo, in certi posti, quei posti che con buona probabilità non vedrà mai, misera consolazione per chi ama viaggiare.

La sua musica, non etichettabile e impossibile da confinare all’interno di una misera parola, è un grog dagli ingredienti unici: una musica da avan-teatro da gustare davanti e dietro le quinte. Il vocabolario di Magellano è per scelta non molto ampio, parlando proprio di vocaboli testual-canori, a causa di un «vero limite alla sopportazione di certa roba e scarsissima pazienza per altra…». Del suo nuovo album «Adulterio e porcherie», la testata Onda Rock ha scritto: «Lascia da parte le stramberie e si concentra sulla sua personalità di cantastorie, un Vinicio Capossela dall’interpretazione espressionista e quasi brutale, con uno spettro che va dall’enfasi potente al tic nervoso, al borbottio dimesso di Paolo Conte».

E un’altra testata, Mescalina, ha aggiunto: «Magellano è un animale da palcoscenico, la banale vita reale non fa per lui, si abbandona a viaggi immaginari e si diletta a inventare storie assurde e poco credibili. “Adulterio e porcherie” è un disco sporco, è il delirante viaggio nella mente perversa, ma brillante, del proprio narratore».

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In marzo, mercoledì 13 cena-incontro sui Sarzi con Gigliola Sarzi, Mauro Sarzi, Remo Melloni, Paola Varesi, Gina Pedroni e Laura Artioli che presenta il suo libro «Ma il mito sono io. Storia delle storie di Lucia Sarzi: il teatro, la Resistenza, la famiglia Cervi» (12 euro), venerdì 15 Sad in «Tributo ai Metallica» e Lane in «Tributo ai Nirvana», sabato 16 «St. Patrick’s Day» con i Mé, Pék e Barba& Banda di Busseto,mercoledì 20 cena-incontro sul tema «La nuova resistenza è contro le mafie» con Rino Gacalone, Bernardo «Dino» Petralia e Francesco Maria Arcangelo Caruso (12 euro), venerdì 22 Max Gazzè (biglietti a 15 euro), sabato 23 Gigi D’Agostino (biglietti a 15 euro) e in sala stazione Hot Cola Acustico in Due, venerdì 29 Ostetrika Gamberini, sabato 30 Entics e «Global Night 7»(ingresso con consumazione inclusa a 15 euro).

In aprile, venerdì 5 Motel Connection (biglietti a 15 euro), sabato 6 Canne da Zucchero in «Tributo a Zucchero Fornaciari», venerdì 19 Modena City Ramblers col nuovo album «Niente di nuovo sul fronte occidentale» (biglietti a 12 euro).

In maggio, venerdì 3 Ministri (biglietti a 10 euro), sabato 25 prima giornata della 2ª Festa nazionale dei Comuni Virtuosi con Riccardo Iacona e altri ospiti e domenica 26 seconda giornata della 2ª Festa nazionale dei Comuni Virtuosi con concerto di Nicola Piovani Quintetto (biglietti a 15 euro) e altri eventi (programma dei due giorni in fase di allestimento).

Le cene-incontri cominciano alle ore 20.30 e costano 12 euro o gratis per chi assiste ai soli incontri dalle 21.30, mentre gli spettacoli iniziano alle 22.30 circa, con buffet gratuiti dalle 20 alle 21.30, ingresso con consumazione inclusa a 12 euro oppure con biglietto (ma, anche nelle serate con biglietto, è previsto l’ingresso con consumazione inclusa a 12 euro per le altre aree del circolo), sempre con tessera Arci; per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, www.arcifuori.it.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

marzo 9th, 2013 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -