Beethoven per il Trio d’Archi Farnese Sabato 23 novembre alle 18, la grande classica nell’Autunno Musicale Mezzanese. Ingresso libero. (e aperitivo gratis per tutti al termine del concerto)

nessun commento

Trio FarneseTanti sono i motivi per ascoltare il Trio Farnese: è il trio d’archi dell’Orchestra Toscanini di Parma e proporranno un repertorio che omaggerà uno tra i più grandi della musica, Beethoven. Sabato 23 novembre alle 18 l’aperitivo ed il concerto proposti dalla rassegna, a ingresso libero, Autunno Musicale Mezzanese sono classici: a eseguire “La vendetta degli archi”, così si intitola l’evento, sono Daniele Ruzza al violino, Camern Condur alla viola e Vincenzo Fossanova al violoncello, tutti attivi in importanti stagioni musicali e festival di musica da camera.

L’evento è ospitato nella sala civica di via Bondi a Mezzano Superiore. “Il concerto è dedicato all’epoca definita appunto “classica” della storia della musica. Ed è classico l’organico, il trio d’archi, che affonda le radici del proprio repertorio agli albori della musica stessa. Una concerto “in frac e abito lungo”, da gustare quasi a lume di candela, come ai tempi di Beethoven” spiega il direttore artistico Marco Pierobon.

Daniele Ruzza ha effettuato tournée in Italia, Brasile e Libano. Ha registrato come solista due cd per la casa discografica Velut Luna. Ha collaborato con il Teatro La Fenice, gli Archi della Scala, l’Orchestra d’Archi Italiana. E’ stato primo violino dell’Accademia Musicale di San Giorgio della Fondazione “Giorgio Cini” di Venezia con cui ha suonato per i più prestigiosi enti e associazioni italiane come il Teatro La Fenice (esecuzione e registrazione dell’intera opera da camera di Brahms). Carmen Condur in Italia collabora con l’Orchestra Internazionale d’Italia e con l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Attualmente suona con l’orchestra della Fondazione Toscanini in qualità di Concertino. Collabora con vari ensemble, gruppi da camera e come solista in Italia e Romania. Vincenzo Fossanovadal 1998 ricopre il ruolo di secondo violoncello nell’Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna e della Filarmonica Arturo Toscanini.

Durante il concerto gli artisti coinvolti introdurranno e spiegheranno i brani in programma, permettendo al pubblico una migliore fruizione delle esecuzioni.

La rassegna è organizzata da associazione bandistica MezzaBanda con il patrocinio del Comune di Mezzani.

Il concerto è a ingresso libero: a conclusione aperitivo omaggio per tutti. Info 347.2667701 – info@mezzabanda.it

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 23rd, 2013 at 9:46 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -