Sabato 14 dicembre 2013 ore 20.45 – TEATRO AURORA – Via Mazzini 54 – Langhirano

nessun commento

“IL DESTINO DI UNA TAZZA SENZA MANICO” di Heinrich Boll

con Monica Bonomi, Andrea Parazzoli e Guido Parazzoli alla fisarmonica 

Lo spettacolo porta in scena due racconti umoristici dell’autore: Il destino di una tazza senza manico e L’uomo che ride.

In questo modo si mostrano due mondi agli estremi opposti. La staticità di una tazza da caffè abbandonata sul davanzale che rievoca la sua lunga esistenza, e il dramma ridicolo di un uomo che per mestiere fa il claquer. Questi due ritratti caratteriali, apparentemente lontani, uniscono i loro destini in una malinconica atmosfera. Tra le righe di illuminanti e divertenti ricordi, la voce di questi due personaggi, si arricchisce di pensieri e vita concreta. La tazzina si rivela vittima di un desiderio umano: essere amata per quello che è. Mentre l’uomo che ride manifesta la sua totale incapacità a ridere fuori dal proprio orario di lavoro e quindi a relazionarsi con il mondo circostante. Il monologo è ritmato sulle corde di una chitarra o fisarmonica.

Biglietto unico 10 euro

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

dicembre 14th, 2013 at 5:50 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -