Giu’ le mani dai Bambini

nessun commento

"Giù le Mani dai Bambini"

DAGLI USA IL LIBRO DI UN FAMOSO NEUROLOGO: L’ADHD NON ESISTE!
Negli Stati Uniti e’ la seconda malattia cronica dell’infanzia dopo l’asma. Eppure, secondo un luminare della neurologia di Chicago, la famigerata Adhd (sindrome da iperattività’ e deficit di attenzione) non esiste. Sarebbe in realtà’ una collezione di una ventina di condizioni diverse, alcune banali altre meno: dalla miopia, alla depressione, al disordine bipolare. Ciascuna delle quali necessita un trattamento specifico. Ecco in breve la tesi di Richard Saul, esposta nel suo nuovo libro “Adhd Does not Exist”, dopo una trentennale esperienza con i piccoli pazienti affetti da questa presunta malattia. Leggi qui l’articolo completo.

BAMBINI, ADHD E… MEDITAZIONE?
Il libro “Giù le mani da Pierino”, di Emilia Costa e Daniela Muggia per Amrita Edizioni (qui il link alla scheda del libro) propone uno straordinario e innovativo approccio ai problemi del comportamento dei bambini: l’accompagnamento empatico anche con le tecniche della meditazione. In questo breve estratto dal libro stesso, ricco di storie vere, scopriamo come funziona la meditazione trascendentale e quali benefici può dare ai bambini “adhd”.

 

…E PER FINIRE, UN ALTRO LIBRO, E UN’OCCASIONE PER INCONTRARSI
Il libro “Un bambino viene agitato – lo  Stato, gli psicoterapeuti e gli psicofarmaci”, (Yann Diener, per l’editrice ETS di Pisa) sarà presentato sabato 25 gennaio a Torino, h. 17.00 – 19.00 presso l’Educatorio della Provvidenza, in Corso Trento, 13. Sarà presente anche il nostro Portavoce Nazionale, Luca Poma, insieme ad autori e curatori del volume in quello che si preannuncia un interessante dibattito sul mondo che ruota intorno ai bambini affetti dalla cosiddetta ADHD, e sulle responsabilità di ogni “attore” di questo scenario. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti… vi aspettiamo!
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

gennaio 22nd, 2014 at 6:05 am

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -