“MALDINDIA”

nessun commento

Pier MaldindiaUn fuori programma gradito quello di sabato 12 aprile con uno spettacolo/documentario dedicato all’India. In scena un viaggiatore, uno che di mestiere fa l’organizzatore di viaggi e che, per una volta, ha voluto raccontare “la sua India” come la vive abitualmente. Un percorso personale che lo ha portato già a scrivere due libri di viaggi su una terra non sua ma che vive come se la fosse.

Spettacolo:

Sabato 12 aprile 2014 ore 21.00 – TEATRO DEL CERCHIO– Via Pini 16/a

“MALDINDIA”

DI E CON PIERPAOLO DI NARDO

Spettacolo.Laboratorio live dove viaggi, ricordi, fotografie, filmati, musiche, mappe, Moleskine, frammenti di emozioni, danno vita a un Masala della memoria che diventa racconto. Il VIAGGIO come modo di essere, di vivere, di sentire e di capire il mondo…

Pierpaolo Di Nardo, viaggiatore, ex musicista, raccontastorie, ha vissuto a Delhi, Calcutta, Amburgo, Barcellona e Cervo Ligure. Autore delle guide India del Nord e India del Sud per Polaris Editore, ha scritto un romanzo dal titolo “Mentre ancora tutti dormono”.

Vive tra Lecce, Delhi e Milano, di mestiere inventa i viaggi di Earth Cultura e Natura, per passione scrive, viaggia, racconta.

Racconti di Pierpaolo Di Nardo tratti dalle guide Polaris “India del Sud” e “India del Nord”.

Immagini di Pierpaolo Di Nardo, Giuliano Casagrande, Archivio Earth Cultura e Natura.

Contributi di Omar Khayyam, Guy de Maupassant, Claudio Magris, Jack Kerouac, Lorenzo Mondo, Hermann Hesse, Ferdinand de Lanoye, Tiziano Terzani, Giorgio Manganelli, Pier Paolo Pasolini.

Musiche da This Must Be The Place, Lorenzo Jovanotti, Manu Chau, Ravi Shankar, Jimmy Fontana, Earth Calling, Giorgio Gaber, Afterhours, Mau Mau, Eurythmics.

Manovratore in scena Matteo Garino, musicista torinese.

Progetto video di Claudio Garino, videomaker torinese.

GRAZIE a… Simona Sansonetti per l’ascolto; Angela Di Nardo per le letture;Maria Pia Pagliarecci per le note di recitazione; agli amici che hanno letto, tagliato, consigliato, storto il naso, dato pacche sulle spalle. I progetti sono il frutto del lavoro di tanti. Sempre…

 Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto.

Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.

Esplorate. Sognate. Scoprite.

(Mark Twain)

Ingresso unico 8 euro

Per informazioni ed iscrizioni info@teatrodelcerchio.it oppure 335 490376.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

12 Aprile, 2014 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -