Concerto di VIOLETTA ZIRONI, per tutti Violetta, cantante reggiana (con l’ukulele) lanciata a livello nazionale dalla 7ª edizione di «X Factor» in tv

nessun commento

BOOKLET_Layout 1Venerdì 9 maggio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

 Nella settima edizione del talent show «X Factor» si è classificata terza, ma di fatto si è imposta come la vera rivelazione del programma televisivo. Ora la 19enne cantante reggiana Violetta Zironi, per tutti Violetta, approda nella dimensione che più le si addice, il live, con un concerto venerdì 9 maggio 2014 alle ore 22.30 al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Quasi pronta con il suo primo vero album, Violetta ha allattivo l’ep «Dimmi che non passa», sa suonare lukulele e il pianoforte e a «X Factor» (dovera in gara nella squadra di Mika) ha commosso con la struggente interpretazione di «Shortnin’ bread», brano tradizionale americano degli anni ’30, un tempo cantato dai neri nelle piantagioni di cotone del Mississippi.

Ingresso con consumazione inclusa a 12 euro, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle ore 20, con aperitivo-buffet fino alle 21.30, gratuito e accompagnato dal dj set di Puccione. Sempre alle 20, apertura del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342). Dall’1 alle 3.30 di notte si balla con i dj set nelle tre aree. Info www.arcifuori.it.

«Venerdì 9 maggio al Fuori Orario – ha dichiarato Violetta sul suo profilo Facebook – suonerò con una formazione super country, con Massimo e Icaro Gatti rispettivamente al mandolino e al contrabbasso. Vi aspetto numerosi per una serata piena di musica e divertimento!». Abituata a cimentarsi talvolta anche come artista di strada, Violetta potrà avvalersi dellukulele, chitarrina hawaiana la cui storia è emblematica: nella seconda metà del 1800, 20mila portoghesi si trasferirono alle Hawaii per lavorare nei campi di canna da zucchero; tra loro cerano gli esperti liutai Augusto Dias, Jose do Espirito Santo e Manuel Nunes, che, dalla combinazione della braguinha di Madeira e del rajão, inventarono lukulele.

Nata a Correggio il 5 aprile 1995, Violetta Zironi vive a Reggio Emilia, suona dall’età di 5 anni e, fin da adolescente, si esibisce da sola o in trio nei locali della sua città, proponendo brani country, folk e pop della tradizione americana e britannica. È stato l’incontro con l’ukulelista Jontom a farle scoprire l’ukulele. Ha partecipato all’edizione 2012 del Ferrara Buskers Festival, all’Ukulele Meeting di Caldogno e alla Festambiente Mondi Possibili al Circolo degli Artisti di Roma. Poi, a «X Factor», dove si è iscritta quasi per scherzo, si è messa alla prova con brani pop in lingua inglese e italiana e ha guadagnato la terza posizione finale. Il suo inedito «Dimmi che non passa» ha raggiunto il 12° posto nella classifica Fimi; la Sony Music, soddisfatta del risultato, ha stipulato con lei un contratto per la realizzazione di tre album.

Tra le influenze musicali di Violetta si contano Johnny Cash, Eliza Doolittle, Wanda Jackson, Jack Johnson, ma le piacciono anche Green Day, Lily Allen, Caro Emerald e Muddy Waters.

Sia il venerdì sera che il sabato sera, il Fuori Orario è raggiungibile da Reggio Emilia con il Discobus (linea blu) e da Parma con un servizio navetta notturno sostenuto dal circolo (biglietto di andata + ritorno a 2,50 euro): per gli orari, le tratte di andata-ritorno, le fermate, gli aggiornamenti e ulteriori info, visitare il sito www.arcifuori.it.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

maggio 9th, 2014 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with

Per inviare il tuo commento

Devi avere fatto il Login per postare il tuo commento. - Sul link Login click destro mouse e segliere nuova scheda o finestra e aggiornare la pagina -