GESAFFELSTEIN INTERNATIONAL DJ SET (dalla Francia), introdotto da MAELSTROM (dj) e dal concerto di FRANCESCO OTTANI & HAZEL

nessun commento

Francesco Ottani e HazelVenerdì 24 ottobre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21

Compositore francese, guru della musica elettronica moderna e autentica popstar, Gesaffelstein con il suo «international dj set» è il grande protagonista della serata di venerdì 24 ottobre 2014 al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Reduce dai successi a New York e Milano, Mike Lévy, in arte Gesaffelstein (sintesi tra Gesamtkunstwerk e il geniale fisico Albert Einstein), rappresenta un punto di riferimento per la scena underground mondiale e al Fuori Orario fa introdurre i suoi eleganti beat ipnotici alle ore 22.30 dall’open act di Maelstrom (il dj Joan Mael Peneau), maestro della fusione tra la techno di Detroit e l’electro francese, e alle ore 21 in sala stazione dal concerto acustico di Francesco Ottani & Hazel Millanes, duo reggiano-sudamericano (Ottani è il cantante dei Lost in Seattle e Lassociazione).

Ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 16 euro, prenotabili su www.arcifuori.it o in prevendita al Fuori Orario, nei punti abituali e su TicketOne. Chi non è interessato a Gesaffelstein, può comunicarlo alla cassa ed entrare con consumazione inclusa a 12 euro e libero accesso alle altre aree. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970 o 346-6053342). Dj set: nell’area spettacoli, appunto Maelstrom e Gesaffelstein; nell’area binari esterna, Dj Puccione«made in Salento»; nell’area stazione, pub rock & funky. Busda Parma sostenuto dal Fuori Orario (biglietti a 2,50 euro da pagare alla cassa del circolo) e Discobus da Reggio Emilia (Linea Blu); tutti gli orari e le fermate suwww.arcifuori.it.

Gesaffelstein, al secolo Mike Lévy, nato a Lione nel 1985, si può fregiare di aver pubblicato l’album «Aleph» (2013) con la Parlophone (etichetta dei Beatles, Gorillaz e Pet Shop Boys) e di aver visto accostare il proprio nome a quelli di Lana Del Rey, Miss Kittin, Kanye West, senza per questo perdere l’alone di mistero che lo tiene ancora legato alla scena underground. Ha iniziato a produrre musica elettronica all’età di 16 anni, dopo aver scoperto la musica synthpop, e nel 2008 è uscito il primo ep («Vengence Factory») con lo pseudonimo Gesaffelstein.

Nel luglio 2012 è finito, insieme a Brodinski, sulla copertina della rivista «Dj Mag», mentre la rivista francese Inrocks ha definito Gesaffelstein come «il nuovo principe della techno francese». Sempre nel 2012, la traccia «Viol» (dall’ep «Conspiracy, Pt. 2») è stata usata nello spot della Citroën DS4 e nella campagna televisiva di un rossetto della Givenchy. Nel 2013 il dj ha prodotto due tracce dell’album «Yeezus» del rapper statunitense Kanye West e ha quindi pubblicato il proprio album di debutto «Aleph», nonché i singoli «Pursuit» e «Hate or Glory», tuttora acclamati.

Gesaffelstein è anche noto per numerosi remix (singoli dei Depeche Mode, Lana Del Rey, Moby, Duck Sauce…), ma ora vuole concentrarsi sulla produzione di pezzi suoi.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

ottobre 24th, 2014 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with