“La coperta della solidarietà”

nessun commento

Lunedì 24 novembre Portos Associazione Culturale , nel proseguo del progetto “La coperta della solidarietà” giunto al secondo anno donerà nel pomeriggio sia a Villa Parma che all’Associazione Pane e Vita, coperte di lana fatte a mano, piumini e coperte in pile donate a Portos.

Il progetto consta nel riunire alcune persone anziane e non del quartiere, per creare delle coperte che possano riscaldare questo inverno, chi ha bisogno di un po’ di calore e non ha di che scaldarsi.

Le persone che sferruzzano si trovano, escono dal loro guscio, non sono più sole perchè un filo di lana le lega. Mariella, nostra Socia, segue tutto il progetto che è partito a gennaio 2013 importantissimo per vari motivi: sociali, culturali e di sostegno. Come è nelle finalità di Portos.

Lo scorso anno sono state consegnate a CRI Parma e City Angels

Mariella è titolare di un negozio di parrucchiera in via Valenti ed oltre al lavoro si dà da fare in mille modi: andando a recuperare in bicicletta gomitoli, nuovi, vecchi, da lavare, piccoli, grandi.. insomma gira tutta la tutta la città. Il nostro progetto ha preso il cuore di molte persone, che sapendo come Portos agisce e trovando in Mariella una persona umile e generosa affidano a lei il loro piccolo tesoro di lana. Lei tiene il conto, lei cuce i quadretti , lei controlla, lei riunisce e coinvolge le persone. La lavanderia lava, sterilizza ed imbusta le coperte, il negozio di merceria prepara l’etichetta che identifica la donazione Portos.. insomma gran parte di via Valenti è riunita in un’opera di vera solidarietà.

Detto questo ad oggi siamo a circa 100 coperte.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

novembre 24th, 2014 at 1:15 am