I MÉ, PÉK E BARBA, folkband parmense che mette in musica emozioni, storie e leggende della Bassa, presentano in concerto il nuovissimo album «CartaCanta», interamente dedicato ai libri e agli scrittori

nessun commento

 

Me_Pek_e_BarbaSabato 4 aprile al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 20

I dischi dei Mé, Pék e Barba sono ormai legati a doppio filo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Infatti, dopo aver registrato nel 2013 il cd «2003-2013 Live al Fuori Orario» e averlo presentato sempre lì nel 2014, sabato 4 aprile 2015 la folkband parmense torna nel club di Taneto per proporre (oltre ai propri successi) in anteprima assoluta live i 12 brani inediti del nuovissimo album «CartaCanta», interamente dedicato ai libri e ad altrettanti scrittori, supervisionato da Gigi Cavalli Cocchi, masterizzato a Chicago e impreziosito da ospiti come Erri De Luca, Marcello Fois, Mauro Corona, l’ex cantante dei Nomadi Danilo Sacco (voce nel pezzo «Il nonno e il suo violino») e Marino Severini dei Gang (voce ne «La tigre d’Ogliastra»). Dal 2002 i Mé, Pék e Barba si distinguono per il folk irlandese con cui hanno messo in musica emozioni, storie e leggende della Bassa padana.

Il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto dalle 20 alle 21.30 da un buffet di presentazione dell’album «CartaCanta», con vari ospiti amici. Ingresso + buffet a 18 euro (prenotazione obbligatoria allo 0522-671970, puntoristoro@arcifuori.it), oppure ingresso senza buffet a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle ore 20, insieme al punto ristoro. Servizio Bus gratuito da Parma sostenuto dal Fuori Orario e Discobus sempre attivo da Reggio Emilia: orari, fermate e info varie su www.arcifuori.it.

Il cd «CartaCanta» ha i libri come fonte d’ispirazione, spunto per modellare le parole e la musica. «Tra le pagine – raccontano i Mé, Pék e Barba – abbiamo cercato storie, personaggi, idee che si potessero contenere nei pochi minuti di una canzone. Tra le note abbiamo provato a restituire la poesia, la forza emotiva e l’inquietudine di interi capitoli, di interi racconti come scalpellini nel tentativo di togliere, a riassumere, a fare compendio. “CartaCanta” vuole essere l’elogio del libro nella sua matericità, nella sua consistenza, l’elogio della bellezza delle pagine che scorrono scompigliate dal vento o che soccombono incise dalle note del lettore, amante appassionato, oppure dallo scarabocchio di un bimbo nel suo segno astratto. O forse pagine che rimangono intonse lì ad aspettare che il pigro di turno ci riprovi ancora una volta. Ascoltate come se leggeste, leggete come se ascoltaste».

I Mé, Pék e Barba sono nati nel 2002 a Roccabianca, in provincia di Parma. Sono un gruppo di 11 amici, la cui passione per il folk spazia nella musica popolare europea con particolare riferimento all’Irlanda. I richiami alla musica d’autore si intrecciano con cenni espliciti ai canti della tradizione, per fondersi in un genere schietto e sincero. I testi scritti dal gruppo, alcuni dei quali in dialetto, hanno la capacità di rievocare tempi passati, volti dimenticati, vicende che nella loro “normale eccezionalità” toccano nel profondo. Prima di «CartaCanta» (2015) sono usciti altri 4 album di inediti: «Putòst la bèv tota me!!» nel 2005, «Il vento che soffia dalla Luna» nel 2007, «La rosa e l’urtiga» nel 2009 e «La scatola magica» nel 2013. I due cantanti della band sono Sandro Pezzarossa (anche autore) e Michela Ollari.

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In aprile, venerdì 10 Taro Taro Story 70/80 & Jumbo Story Afro/Funky con Dj Paolo Alfieri (Taro Taro), Dj Enzo Persueder (Marabù), Dj Beppe Loda (Typhoon), Dj Roby Magri (Jumbo) e un live set da definire (biglietti a 10 euro, ingresso senza tessera Arci); sabato 11 Trashick con «The great pillow fight – La guerra dei cuscini» (recupero della serata rinviata per neve il 7 febbraio scorso); venerdì 17 «London Night Party» con il doppio concerto dei Tommy Gun nel «Tributo ai Clash» e dei Roxanne nel «Tributo ai Police»; sabato 18 Febbre a 90; venerdì 24 il «Tributo agli 883 e a Max Pezzali» dei Max Pezzali Tribute.

In maggio, sabato 30 We Love 2000 Party, la prima festa anni Duemila dell’Emilia, con tutti gli hit 2000-2010, i dj Ale Mostricci, Becca e Cabox.

Gli spettacoli iniziano alle ore 22.30 circa: ingresso con tessera Arci (tranne il 10 aprile) e una consumazione inclusa a 12 euro quando non è indicato il biglietto. Per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, visitare il sito www.arcifuori.it.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

Aprile 4th, 2015 at 11:20 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with