Parma Retail, da Youngo nonni e nipoti festeggiano il 2 ottobre

nessun commento

 

nonni

Da Youngo nonni e nipoti festeggiano il 2 ottobre

Youngo … premia chi porta una foto scattata assieme ai nonni.

E per la loro festa una merenda per tutti!

Sono i compagni di gioco preferiti dei bambini e le babysitter più affidabili per i genitori: i nonni. Veri e propri “angeli custodi” che saranno festeggiati con tutti gli onori il 2 ottobre‎ – giorno della festa loro dedicata – presso i Grandi Locali Leisure Youngo (scopri sul sito www.youngo.it quello più vicino a te).

Tutti i nonni e nipoti che visiteranno un Grande Locale Leisure Youngo portando una foto che li ritragga assieme riceveranno un premio. E il 2 ottobre alle 17 in ogni Grande Locale Youngo sarà il momento della merenda: pausa golosa per tutti al grido di “W i nonni!”.

Non mancate, più siamo più ci divertiamo!

La sfida di Youngo – spiega il direttore marketing Alessandro Lama – è creare spazi pensati per le necessità e le fantasie dei più piccoli. Un mondo a parte dove regnano l’amicizia, i colori e un divertimento sempre educativo, luoghi che rispondono al bisogno, lo stesso per i bambini di tutti i tempi, di essere coinvolti ed emozionati”.

I Grandi Locali Leisure Youngo sono in tutta Italia: scopri dove trovarli sul sito www.youngo.it

Grazie al potenziamento della linea urbana n. 21 e della linea urbana n.7 il Parco Commerciale Parma Retail è facilmente raggiungibile. La linea n.21 è stata potenziata ogni due ore nei giorni feriali, la domenica e nei giorni festivi il collegamento è garantito tramite un prolungamento della linea urbana n.7, sempre con cadenza bioraria. Entrambe le linee transitano dalla stazione ferroviaria di Parma e toccano punti nevralgici della città come piazza Ghiaia, il Lungoparma, il DUC e il parcheggio scambiatore Sud.

Per maggiori informazioni visita il sito www.parmaretail.it

Per info e prenotazioni scrivi sulla pagina Facebook di Parma Retail

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

settembre 2nd, 2015 at 1:25 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with