Teatro Comunale di Fontanellato

nessun commento

 

tre-studi-31DANIO MANFREDINI TRE STUDI PER UNA CROCIFISSIONE

Sabato 6 febbraio ore 21

Il Teatro Comunale di Fontanellato ha il piacere di ospitare nella sua programmazione un vero maestro del teatro contemporaneo. Vincitore di quattro premi UBU, riconoscimenti importanti in ambito teatrale, l’ultimo dei quali nel 2013 nella sezione Premi speciali, con questa motivazione: “per l’insieme dell’opera artistica e pedagogica, condotta con poetica ostinazione e col coraggio della fragilità, senza scindere il piano espressivo dalla trasmissione dell’arte dell’attore. Questa costante ricerca, apertasi da ultimo alla via del canto, gli ha consentito di diventare uno dei rari maestri in cui diverse generazioni del teatro si possono riconoscere”.

Tre studi per una crocifissione. Tre storie di emarginazione e dolore.


Tre esseri umani perduti nei meandri della vita.
Ispirato ad un trittico di Francis Bacon, il titolo richiama i tre percorsi individuali descritti in brevi monologhi tratteggiano un’umanità capace di accogliere dentro di sé le stimmate di una vita frastagliata.
Danio Manfredini incontra dunque tre figure: il primo personaggio, che vive in un contesto psichiatrico, dà voce con fragilità e simpatia ai fantasmi della sua memoria. Il secondo è invece ispirato ad un personaggio di Un anno con tredici lune di Rainer Werner Fassbinder, il transessuale Elvira che viene colto nel bilancio della sua vita prima del gesto tragico che la conclude. E’ il drammaturgo francese Koltès a ispirare il terzo, che riprendendo brani del monologo La notte poco prima della foresta, ritrae un extracomunitario alle prese con una grande capitale europea. Dentro, il desiderio di colmare la solitudine con un incontro e condividere una notte di pioggia. Tutti e tre i personaggi mostrano i segni del loro dolore e, anche nella loro disperata euforia, nascondono le ferite dell’esistenza.

Un lavoro notevole. Da vedere assolutamente.

Guarda la descrizione dello spettacolo a questo indirizzo.
Prenota il tuo posto QUI.
Oppure poi prenotare telefonando al 3274089399

PROSSIMO APPUNTAMENTO:

venerdì 12 febbraio ore 21
STORIA DI TECLA
con Franca Tragni (Speciale 25 anni)

Guarda il programma della nuova stagione.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 2nd, 2016 at 9:28 pm

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with