CISCO, storico cantante dei Modena City Ramblers e da anni solista, in concerto coi suoi successi e il nuovo album «Matrimoni e funerali»

nessun commento

 

 

CiscoVenerdì 5 febbraio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 22.30

Con un mix energico di canzoni del suo nuovo album «Matrimoni e funerali» e vecchi cavalli di battaglia, anche del periodo in cui era il cantante dei Modena City Ramblers, venerdì 5 febbraio 2016 alle ore 22.30 Cisco torna a esibirsi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), a tre anni dal suo ultimo concerto nel club, e promette «uno show tutto da ballare, saltare e cantare»! Per Cisco, al secolo Stefano Bellotti, è come ritornare a casa, peraltro insieme a tutta la sua band al completo che lo segue nel «Matrimoni e funerali indoor tour» e della quale fanno parte anche altri ex componenti dei Ramblers.

Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Dopo il concerto, dall’1 circa, dj set di Tano e «free zone», ovvero ingresso gratuito senza obbligo di consumazione. Il Fuori Orario apre alle ore 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20 alle 21.30, Apericena offerto dal circolo con la musica di Puccione. Info www.arcifuori.it.

I successi dei Modena City Ramblers dell’epoca in cui Cisco ne era la voce (dal 1992 al 2005), sono rimasti nella storia: da «Quarant’anni» a «I funerali di Berlinguer», da «In un giorno di pioggia» a «Delinqueint ed Mòdna», da «Il bicchiere dell’addio» a «Ninnananna» e l’immancabile remake di «Bella ciao», poi da «Grande famiglia» a «Transamerika», da «El presidente» a «I cento passi». Il combat folk impegnato di ispirazione irlandese degli anni ’90 ha sconfinato in altri linguaggi musicali, legati al Sudamerica e alla canzone d’autore italiana, come la carriera solistica di Cisco, che a oggi conta quattro album di inediti (oltre a due live): «La lunga notte» nel 2006, «Il mulo» nel 2008, «Fuori i secondi» nel 2012 e «Matrimoni e funerali» nel 2015.

A proposito di questo suo ultimo disco, Cisco dice: «“Matrimoni e funerali” contiene 11 canzoni, tutte scritte insieme al compagno di viaggio Giovanni Rubbiani e al grande Kaba Arcangelo Cavazzuti, che in questo caso cura anche la produzione artistica dell’intero album. Il disco è un vero e proprio viaggio all’interno della vita, partendo dalla nascita, con il primo brano dal titolo “Come agnelli in mezzo ai lupi”, per giungere fino alla fine dove troviamo la grande mietitrice ad accoglierci, con un brano dal titolo Cenere alla cenere”».

Il nuovo lavoro è disponibile nel classico formato cd e anche in una splendida confezione limitata e numerata di 500 copie, con lp vinile 180 gr più cd. «Sono passati 20 anni – spiega Cisco – e in mano c’è sempre la valigia di un tempo, forse un po’ più ammaccata ma sempre pieni di sogni, che alla fine sono l’unica cosa che ti fa andare avanti. E poi, come ha scritto e cantato qualcuno, “Ho tante cose ancora da raccontare, per chi vuole ascoltare e… a culo tutto il resto”».

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 5th, 2016 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with