ZARRO NIGHT, party musicale dance anni ’90-2000 con voice Griff, non solo per tamarri + concerto opening act funky dei SUD DEL MONDO

nessun commento

 

Griff_voice_della_Zarro_NightSabato 20 febbraio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, dalle ore 21.30

Gomito fuori dal finestrino, occhiali da sole anche di notte e volume a palla: la «Zarro Night» torna al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) sabato 20 febbraio 2016 alle ore 22.30, con protagonisti Dj FunkBlaster Bros e voice Griff, oltre che le ragazze sul palco Le Glitterine. Si tratta dell’originale party musicale che si distingue per tutta la musica dance anni ’90-2000, da saltare, ballare e cantare fino all’alba, gadgets luminosi e, in particolare, «zero selezione all’ingresso, zero passerelle da fighetti, zero camicette e scarpe da funerale!». Lo zarro è il tamarro, tarro, truzzo, coatto, cozzalo, grezzo, guappo… tanto per usare qualche sinonimo in giro per l’Italia. È gradito l’abito a tema.

Alle ore 21.30 concerto opening act dei Sud del Mondo, trio funky della giovane e bravissima cantante reggiana di colore Elizangela Torricelli, già leader di altre band e qui al fianco di due musicisti del Conservatorio di Parma, Antonio D’Amato al basso e Daniele Arancino alla chitarra. Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dalle 20.30 alle 22 l’Apericena offerto dal circolo con la selezione musicale di Puccione. Servizio bus gratuito da Parma, sostenuto dal Fuori Orario: orari, fermate e info varie su www.arcifuori.it.

La Zarro Night è quindi per «zarri inside», il cui dress code contempla la canotta, colori fluo, occhiali da sole, cappello da baseball, scarpe da tennis, basket o running. La descrizione da parte dei promotori di questa nuova serata musicale non dà adito a dubbi: «Lo zarro è quello che se ne sbatte delle mode del momento, quello che fuma le siga alle panche con i suoi frate, quello che mette la musica a palla, quello del “bella zio!” e di “oh! tipa!”. Le zarre sono le più fighe, quelle che non se la tirano in centro con il chihuahua e la borsetta firmata. Masticano gomme rosa, si truccano come se non ci fosse un domani e hanno degli shorts inguinali!».

E ancora: «Sei in canotta? Entri! Hai la cresta? Entri! Sei vestito fluo come gli operai in autostrada? Ti buttiamo dentro noi al Fuori Orario!». Il super dj set dance anni ’90-2000, naturalmente tutto da ballare, offre Eiffel 65, Gigi D’Agostino, Alexia, Corona, Gabry Ponte, Fargetta, Robert Miles, Prezioso, Carolina Marquez, Molella e molto altro, ma anche titoli come «Barbie Girl», «Because I love you», «L’aiuola», «La musica che batte», «La rondine», «Let me stay», «Ma il cielo è sempre più blu», «Move your body», «Satisfaction», «What is love»…

Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico

In febbraio 2016, sabato 27 «Febbre a 90», party musicale con tutte le migliori canzoni degli anni Novanta e concerto opening act del Duo Ruggio.

In marzo 2016, venerdì 4 concerto dei Rio col meglio dei loro 5 album e opening act dei modenesi Last (biglietti a 12 euro, disponibili anche in prevendita); sabato 5 «We Love 2000», party musicale degli anni Duemila con tutti gli hit 2000-2010 e una scenografia interattiva; venerdì 11 concerto dei Ma Noi No in «Tributo ai Nomadi» con ospite Beppe Carletti dei Nomadi e gli utili della serata devoluti alla onlus Grade (ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa oppure a 20 euro con cena, senza tessera Arci fino alle ore 24); sabato 12 Gigi D’Agostino con la sua «musica che unisce», per una visione onnicomprensiva di quanto accaduto alla dance italiana (biglietti a 15 euro, disponibili anche in prevendita); sabato 19 «Twist and Shout! A 50’s and 60’s Night» con il concerto-novità dei Fabulous Daddy, workshop gratuito di ballo anni ’50 e tre dj a tema, fra cui il guest Tommy Il Losco; venerdì 25 dj set di Skin, la cantante della band britannica Skunk Anansie e giudice di «X Factor 2015» (biglietti a 20 euro, in prevendita, oltre che al Fuori Orario, sul circuito TicketOne e nei punti abituali); sabato 26 «Flower 70s Woodstock Party», festa musicale per la prima volta al Fuori Orario, con live band e dj set ispirati al mitico concerto di Woodstock, tra peace and love, piume, narghilè e psichedelia.

In aprile 2016, venerdì 8 concerto dei Marlene Kuntz nel tour del nuovo progetto discografico «Lunga attesa», uscito il 29 gennaio (biglietti a 15 euro, disponibili anche in prevendita); sabato 23 concerto di Malika Ayane nel nuovo «#naifclubtour2016» (biglietti a 25 euro, disponibili anche in prevendita).

Gli spettacoli iniziano alle ore 22.30: ingresso con una consumazione inclusa a 12 euro dove non è indicato diversamente, sempre con tessera Arci, tranne l’11 marzo fino alle ore 24. Ogni venerdì, dopo il concerto, «free zone», cioè ingresso gratuito senza l’obbligo di consumazione. Le cene-incontri infrasettimanali, quando sono in programma, iniziano alle ore 20.30. Per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti: www.arcifuori.it.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 20th, 2016 at 1:15 am

Pubblicato in Notizie

Tagged with