Comunicato stampa del 21 febbraio 2016 – Teatro Comunale di Sissa, via I. Ferrari 1 (Sissa Trecasali)

nessun commento

un giro nel cieloChi di noi non vorrebbe fare “un giro nel cielo”, sorretto dalle ali della fantasia? Liberamente ispirato al libro “Il giro del cielo” di Daniel Pennac, sarà lo spettacolo della giovane Compagnia del Cocco, vincitrice del Bando Nuove Prospettive 2015-2016 promosso dal Teatro del Cerchio, a concludere la fortunata Rassegna per famiglie “Sissa Trecasali va a teatro (con mamma e papà)”, frutto del vincente connubio tra il Teatro del Cerchio e la ProLoco di Sissa. Domenica 21 febbraio alle ore 16.45 verrà portato in scena proprio il desiderio, a tutti comune, di allontanarsi talvolta da una realtà spiacevole attraverso l’immaginazione, la sola che può aprire alla meraviglia, allo stupore incondizionato e veramente ristoratore. E cosa c’è di meglio del gioco per raggiungere questo scopo?

Non solo quello teatrale, che già da solo traduce lo spirito dell’originale letterario in azione (sostituendo giustamente quell’articolo “il” con un più rispettoso indeterminativo “un”) ma, soprattutto, quello che i due protagonisti, padre e figlia, rispettivamente interpretati da Mimmo Gerunda e Veronica Boccia, sotto la regia di Giuseppe Piccione, sapranno inventare per superare le tante paure legate alla degenza della piccola in una stanza d’ospedale e a un suo imminente intervento chirurgico. Tutto può assumere una luce diversa e un diverso significato se non si cede alla tristezza e allo sconforto ma, al contrario, si prova ad attingere alla creatività più gioiosa e divertente. Così il dottore con quella mascherina verde che nasconde il sorriso non spaventa più, se poi, grazie a un lenzuolo, si riesce a volare come un supereroe! E quello “scheletro” d’armadio che cela nuove e vecchie paure, non è poi così terribile se ci si affida all’immaginazione per osservare la realtà con occhi diversi… ed ecco che ci si trova su un grattacielo, o meglio ancora … su un’astronave, nel blu del cielo! Nemmeno gli incubi dell’anestesia spaventano più perché attraverso la forza dell’amore familiare, i bei sogni sono assicurati! Un viaggio immaginario tra un passato da ricordare con gioia e un presente da reinventare con allegria. E sapete chi li aiuterà a sconfiggere ogni malinconia? Nientepopodimeno che l’asinello Hi-Ho! Cioè, il suo peluche…non lui per davvero… ma quello che importa è affidarsi alla fantasia, giusto? E allora, venite anche voi a fare “un giro nel cielo”!

Per info e prenotazioni: 3318978682 – info@teatrodelcerchio.it

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Scritto da Staff_NelParmense

febbraio 21st, 2016 at 8:40 am

Pubblicato in Notizie Parmensi

Tagged with